Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Favola

Tag: favola

Nella Nostra Fragilità Si Nasconde Il Dono Che Ognuno Porta Dentro Di Sè

0

Riconoscere ed accettare la propria vulnerabilità rappresenta un atto di consapevolezza che può aiutarci a resistere ai colpi duri della vita perché ciò che ci rende fragili, vulnerabili, è anche ciò che ci rende umani e ci obbliga ad evolvere, rimanendo umili. Tuttavia, la vulnerabilità ha cattiva reputazione: è nascosta, rinnegata, ignorata quando invece nel suo cuore si cela una forza così rara che sono pochi quelli che ne capiscono il valore.

“Quando eravamo bambini, pensavamo che una volta cresciuti non saremmo più stati vulnerabili. Ma crescere vuol dire accettare la vulnerabilità. Essere vivi significa essere vulnerabili.”
(Madeleine L’Engle)

Le scene che hanno segnato la nostra infanzia [Video]

0

Chi di voi non ha pianto per una scena di un film? Ma vi ricordate le prime scene che vi hanno rattristato? Ci sono momenti nella nostra infanzia che difficilmente scorderemo sono le scene tristi dei primi film d’animazione che vedemmo… I primi ricordi tristi della nostra infanzia. Ecco di seguito una carrellata delle scene che hanno fatto commuovere grandi e piccini… le ricordate? avete pianto per qualcuna di queste?

Vediamo se riuscite a trattenerle ora le lacrime guardando questi 10 spezzoni della nostra giovinezza!

1. “Papà…Dai, devi alzarti”

La favola del rinoceronte Jimmy e della sua famiglia umana

0

Jimmi è un rinoceronte scampato alla morte certa.

Nel 2007 sua mamma venne uccisa da alcuni bracconieri in Zimbabwe e lui, allora cucciolo, se ne stava triste e disperato vicino al corpo freddo della madre. Fortunatamente David Hulme, un fotografo naturalista, lo trovò e decise di portarlo subito nella fattoria di Anne e Roger Whittal (gestiscono una riserva privata finalizzata al recupero di animali selvaggi feriti o di cuccioli rimasti orfani).

Jimmy trova una famiglia: cresce serenamente ed una volta adulto viene inserito gradualmente nella savana.

La favola delle oche dal becco di rame

0

E’ diventata una favola la storia di Esmeralda e Ottorino, due oche che sarebbero sicuramente morte di fame se il veterinario Alberto Briganti non avesse avuto la brillante idea di costruire per le due oche delle protesi di rame.

Le oche vivono a Firenze, la femmina aveva perso il 70% del becco mentre il maschio il 30%, per fortuna la medicina veterinaria ha fatto grandi passi in questo senso e le due oche sono tornate a beccare tranquillamente la loro erbetta.