Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Donazioni

Tag: donazioni

Terremoto in Nepal: 1 euro per ogni condivisione

3
Terremoto in Nepal - Foto da Il Post

Il terremoto che sabato 25 aprile scorso ha scosso il Nepal con una forza di 7.8 gradi di magnitudo, si sta lentamente trasformando in un’apocalisse, sono oltre 5.000 i morti accertati (5.057 morti e oltre 8.200 feriti), ma si sospetta che le vittime possano raggiungere quota 10.000.

Terremoto in Nepal
Terremoto in Nepal – Foto da Il Post

Il terremoto ha colpito nove distretti nepalesi in maniera devastante: Sindhupalchowk, Kathmandu, Nuwakot, Dhading, Bhaktapur, Gorkha, Kavre, Lalitpur e Rasuwa; la prima scossa di terremoto, la più forte, è stata avvertita alle 12:11 ora locale (erano le 8:26 ora italiana) con una magnitudo di 7.8 e con epicentro a circa 80 chilometri a nord-ovest di Katmandu, la capitale del Nepal, a 15 chilometri di profondità. Dopo quella prima scossa, se ne sono sentite almeno altre 13, la più forte di magnitudo 6.7.

Le prime volte dei bambini. Ma quelli poveri non possono sperimentarle. L’appello di Save the Children in un video toccante

0

Oggigiorno in Italia 1 milione di bambini vive in povertà assoluta, senza possibilità di costruirsi un domani. L’educazione, per loro, è l’unica via di uscita, l’unica che in grado di illuminare il loro futuro.

L’associazione umanitaria Save the Children Italia da più di 10 anni sviluppa programmi volti a migliorare la vita dei ragazzi in Italia e a contrastare la povertà minorile.

Quest’anno ha lanciato “Illuminiamo il Futuro“, un’importante campagna per dare educazione, opportunità e speranza ai bambini che vivono in povertà in Italia.

Ecosia, il Motore di Ricerca Ecologico [Video]

0

Quasi tutti usiamo Google, qualcuno usa Yahoo!, altri usano Bing… sono tanti i motori di ricerca che possiamo scegliere di utilizzare quando apriamo il nostro browser per cercare informazioni su Internet… Ma ce n’è solo uno che dona l’80% dei suoi proventi ad un programma di riforestazione in Brasile ed è Ecosia.

Con questo motore di ricerca potete aiutare l’ambiente senza spendere un centesimo! Io ho già contribuito a piantare ben 37 alberi… (a fine articolo sono arrivata a 41!!)

Un sorriso per Vale: FaceBook solidale per una donna sfuggita alla morte

2

Valentina Pitzalis è una giovane donna sfuggita alla morte. Il 17 Aprile 2011 è sopravvissuta a un tentativo di omicidio da parte del marito che l’ha cosparsa di cherosene e le ha dato fuoco: lui è deceduto nell’incendio, lei è viva ma porta i segni di questa drammatica vicenda.

Questa la sua dichiarazione: “Sono precipitata nell’inferno. Ho combattuto la morte e l’ho sconfitta, ma quell’inferno non riesco a lasciarmelo alle spalle e ne porto i segni in tutto il corpo”.

Liberati gli animali della fattoria degli orrori

0

La LAV vanta un nuovo traguardo importante nel suo curriculum, è riuscita a liberare tutti gli animali della fattoria di Signa!

Dopo le grandi emozioni di Green Hill, inauguriamo una nuova Piazza della Libertà, dedicata questa volta agli animali cosiddetti ‘da reddito’ o ‘da cortile’: cominceranno infatti a partire da domani i primi trasferimenti dei 152 animali dell’allevamento di Signa (Firenze), trovati in condizioni di grave degrado”.

Insieme a Striscia la Notizia la LAV aveva trovato macellazioni abusive, carcasse di animali lasciate a decomporsi, sporcizia,degrado, il tutto ripreso dalle telecamere quando per la prima volta entrarono nella cascina degli orrori.