Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Botti proibiti

Tag: botti proibiti

Proteggere i gatti a Capodanno

1

Chi di voi possiede un gatto, o meglio… vive con un gatto e ne è posseduto 😉 , saprà quanto questi adorabili felini in miniatura odino il rumore e come inizino a fuggire in preda la mìpanico quando sentono rumori troppo forti o spaventosi.

L’udito dei gatti è molto più fine di quello umano, loro riescono a percepire suoni lontani e ad amplificare molto i suoni casalinghi, quindi immaginate cosa vuol dire per loro un petardo o un fuoco d’artificio, durante una notte e per tutta la notte…

Capodanno 2012, botti e fuochi pirotecnici solo ai maggiorenni

0
botti proibiti

botti proibitiI tipici botti di Capodanno di ex libera vendita, diventeranno esclusiva dei negozi specializzati con licenza di PS. Da tabaccai, giornalai, supermercati, ecc…, presto si avranno soltanto effetti senza botto. Vendita in ogni caso vietata ai minori.

Mentre prima dell’11 settembre di quest’anno i manufatti non classificati come prodotti esplodenti potevano essere venduti ai maggiori di 14 anni, con l’entrata in vigore del DM del 9 agosto 2011, i negozianti potranno venderli solo ai maggiorenni: rientrano in questa categoria prodotti del tipo fontane, bengala, bottigliette a strappo lancia coriandoli, fontane per torte, petardini da ballo, bacchette scintillanti e simili trottole, girandole, palline luminose ecc. Tale tipologia di merce, classificata nella V categoria gruppo D, può essere venduta anche se riporta la dicitura “Prodotto declassificato di libera vendita” e “Vendita consentita ai maggiori di anni 14“, a patto che il negoziante l’habbia acquistata prima dell’11 settembre 2011.