Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Aria

Tag: aria

Depurare l’aria di casa: ecco 12 pratici consigli

0

IMG_1027

La casa, per definizione, è quella struttura che generalmete ospita uno o più nuclei famigliari e talvolta anche animali, e che viene utilizzata dall’uomo per ripararsi dagli agenti atmosferici.

A fronte di questo, dunque, si considera la casa un luogo protetto e sicuro. Ma sapevate, invece, che l’aria che respiriamo dentro la nostra casa può essere ben cinque volte peggiore di quella che respiriamo all’esterno?

A dimostrarlo era stato uno studio condotto dai ricercatori dell’Enviromental Protection Agency (Epa), l’Ente statunitense di protezione ambientale.

Smog: al Primo Posto della Scala dei Cancerogeni

0

 

Lo sapevate che esiste una scala che raggruppa in ordine di pericolosità i cancerogeni? Bene l’Oms, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha inserito al primo posto lo smog.

Certo perchè lo smog è formato da polveri sottili, idrocarburi, monossido di carbonio e anidride solforosa, il totale è un mix pieno di cancerogeni certi ed è proprio la Iarc, che altro no è che l’agenzia sul cancro dell’Oms, a definire pericolosissimo l’inquinamento atmosferico prodotto dallo smog.

GLi esperti internazionali hanno condotto più di mille studi per identificare con certezza il ruolo di agente cancerogeno dello smog, basti pensare che solo nel 2010 è stato responsabile per 223mila morti nel mondo.

La benzina può essere prodotta dall’aria

0

Può la benzina essere prodotta solamente dall’aria? Pare proprio di si. E’ la scoperta di alcuni ricercatori britannici.

A riuscire nell’impresa un’azienda, l‘Air Fuel Synthesis di Stockton-on-Tees, che sarebbe già riuscita a produrre all’incirca 5 litri di questo miracoloso carburante, ottenuto solo grazie all’anidride carbonica e al vapore acqueo. Questa la dichiarazione della stessa azienda inglese: “Se alimentato dalle rinnovabili, il processo sarebbe a costo ambientale zero”.

Una benzina, quindi, davvero green!

L’intento di questa azienda è di riuscire a produrre una tonnellata di benzina al giorno entro i prossimi due anni, così da poter rendere questo carburante “sintetico” commerciabile.