Ambiente
Primo piano
Riciclo
Soluzioni Ecologiche

Riciclo telefonini: cauzione all'acquisto per incentivarlo?

Di Elena Bernabè - 12 Marzo 2012

Quello del riciclo dei telefonini, ne abbiamo già parlato, non è un settore sviluppato. I cellulari in disuso vengono lasciati per lo più in cassetti e scatole domestiche e dimenticati nel tempo. E questo accade sia perchè le aziende del settore non incentivano la restituzione del telefonino sia perchè i proprietari dello stesso non sono informati sulla possibilità concreta di poterlo riciclare.
Arriva, quindi, una proposta dalla Germania per incentivare questa ecologica restituzione.
Il partito dei Verdi suggerisce di aggiungere una cauzione di 10 euro al momento dell’acquisto dei telefonini che verrebbe quindi restituita solo alla fine del ciclo d’uso del cellulare.
Secondo una stima tedesca ci sarebbero ben 83 milioni di vecchi telefonini dimenticati qua e là nelle case. Una cifra davvero enorme: pensiamo a quanti pezzi di ricambio gratuiti potrebbero offrire!
Ma questa proposta ha trovato una risposta contrariata da parte di alcuni rappresentati del mondo elettronico.
Sul sito ufficiale dell’ANSA si legge a tal proposito: “di tutt’altro avviso Bernhard Rohledr, segretario generale dell’associazione tedesca dei produttori di elettronica Bitcom, secondo cui una simile proposta rischia di distruggere il sistema di restituzione oggi gia’ attivo. Inoltre, ha aggiunto Rohleder, la mole di burocrazia che ne deriverebbe ”non sarebbe paragonabile agli eventuali benefici”.
Voi cosa ne pensate?
 
Fonte: ANSA.it





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)