Primo piano
Video

Il gioco di Geri: la partita a scacchi contro sè stessi!

Di Elena Bernabè - 9 Ottobre 2013

Oggi vogliamo mostravi un cortometraggio prodotto dalla Pixar nel 1997 che s’intitola Il gioco di Geri. Dura appena 4 minuti ma racchiude in esso tutta la solitudine che gli anziani vivono nella nostra società al giorno d’oggi.
Un corto davvero riuscito, ironico, malinconico che è valso all’autore, Jan Pinkava, l’Oscar per il miglior cortometraggio animato.
Geri è un nonnino che si reca in un parco vuoto. Si siede ed inizia una partita a scacchi contro sè stesso. Sorprende come riesce a divertirsi e a giocare realmente non essendoci nessun altro: follia? Chissà! Ma se fa stare bene ben venga!
Il finale fa davvero sorridere…


✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente
 
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)