Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Yoga

Tag: yoga

3 tisane rilassanti e depurative per l’autunno

0

Le tisane uniscono due principi fondamentali per la cura del corpo: la depurazione e il rilassamento, si perché preparare una tisana è un modo per dedicarsi al sé, un modo per prendere tempo per noi stessi e per curarci o per curare ed dedicarsi all’altro se a qualcun altro è dedicata la sapiente mistura che stiamo preparando.

Quando prepariamo una tisana possiamo beneficiare sia dell’acqua, che della fitoterapia.

Al potere indiscusso dell’acqua di “far bene” al nostro organismo si aggiungono le proprietà curative delle erbe e/o delle spezie che sono utilizzate per prepararla. Perché le erbe/spezie infuse possano lavorare al meglio ovvero per far si che le loro proprietà siano ottimizzate, è necessario che la tisana sia preparata a regola.

Come Affrontare un Buon Giorno

0

stiracchiarsi

Il buon giorno si vede dal mattino, ma ci sono alcune mattine che ci si sveglia più stanche che quando si è andati a dormire, ci sono altre che non si ha il tempo neppure di bere un caffè che già ci si trova catapultati nel traffico cittadino. Ma adesso che le giornate sono più luminose bisogna fare qualcosa per cominciare bene, e come dice il proverbio: “il mattino ha l’oro in bocca” e allora sfruttiamolo per ottenere quello sprint in più per tutta la giornata.

Yoga: Posizioni Incredibili per una Bimba di 4 anni e la sua Mamma [Fotogallery]

0

L’istruttrice di yoga Laura Kasperzak ha postato sul suo profilo di Instagram delle adorabili foto sue con la sua bimba di 4 anni, mentre eseguono delle figure di yoga…

Lo yoga è una pratica per tutti, unisce il corpo alla mente e quello che riesce a fare questa donna col suo corpo, in simbiosi con quello della figlia, è davvero qualcosa di estremamente eccezionale.

8 Cose da Non Fare Prima di Andare a Dormire

1

L’obiettivo di tutti quando ci corichiamo è dormire bene, riposarsi al meglio e svegliarci belli pimpanti al mattino. Ma non sempre accade, anzi. Ci sono però delle regole da seguire e delle cose da evitare prima di coricarsi che migliorano sicuramente il sonno e il riposo.

Queste otto cose che andrò a spiegare sono quelle che impediscono di prendere sonno e che rendono impossibile il completo riposo, tanto che l’intera dormita può essere considerata interamente in fase REM (Rapid eye movement) che sarebbe la fase del sonno nella quale il nostro corpo subisce alterazioni corporali fisiologiche come irregolarità cardiaca, respiratoria e variazioni della pressione arteriosa. La fase REM è detta anche sonno paradosso o sonno paradossale ed è accompagnata dai sogni.

Serotonina: Ecco come Aiutare il Buon Umore

0

Di che umore siete oggi? Passate anche voi dei periodi in cui vedete tutto nero? In cui visembra di non trovare una soluzione decente ad ogni più piccolo problema? Non preoccupatevi, non siete depressi, e neppure apatici, semplicemente il neurotrasmettitore dell’umore, presente nel vostro sistema nevoso centrale, sta facendo le bizze e ha bisogno di essere stimolato.

Questo neurotrasmettitore è chiamato serotonina e viene sintetizzato nei neuroni serotoninergici che regolano appunto l’umore ma anche il ritmo del sonno, la temperatura corporea, la sessualità e l’appetito.

La carenza di serotonina è fonte di diversi disturbi neuropsichiatrici come l’emicrania, il disturbo bipolare, la depressione e l’ansia seguiti da attacchi di panico e ipertensione.

Yoga: la possibilità di unire il corpo alla mente

0

“La comprensione o l’intelligenza conducono il carro del corpo, guidato dai cavalli dei sensi,
controllati dalle redini della mente” [Upanishad]

Amo scrivere di yoga e di filosofia orientale, ma non è mai facile. E’ una questione vasta e delicata, ma credo vada sempre la pena di approfondila un po’, innanzitutto chiarendo la differenza tra praticare yoga e fare esercizio fisico. Se fare esercizio fisico è, in un certo senso, un modo per scaricarsi e non pensare, oltre che per mantenersi in forma, potremmo dire che lo yoga è invece una via per “imparare” a pensare.

Lo yogi di 104 anni: Swami Yogananda Maharaj ji

0

C’è un posto sospeso sulle rive del fiume più venerato al mondo, un posto che si trova a metà tra due ponti, dove le buganville e i gelsomini inondano le sere calde d’estate con il loro profumo inebriante, un posto dove il fiume scorre ancora pulito, dove i profumi e i colori si uniscono alla tradizione, dove le mucche scendono lente ad abbeverarsi sulle rive e bufale pascolano di notte, in una notte che cede svelta il passo all’alba delle campane dei tempi ed al verso tanto sinistro quanto caratteristico del pavone selvatico; per arrivarci vi basterà prendere un aereo fino a New Delhi e da li un taxi, se amate il viaggio comodo, o un autobus, preferibilmente privato se siete più tipi da zaino in spalla per ritrovarvi dopo 5 o 8 ore, questo dipenderà dal mezzo di trasporto scelto e dal caso, a Rishikesh una città del nord dell’India che si trova sulle rive del Gange, ai piedi dell’Himalaya. Rishikesh è divisa in due dal Gange e dai due ponti che attraversano il fiume, Ram Juhla e Laxman Juhla (juhla significa ponte in hindi), dedicati a Ram ed a suo fratello Laxman, due divinità hindu.

Yoga, conoscerlo per apprezzarlo

0

Lo yoga fa parte di quelle discipline orientali di cui si sente parlare da molto e da molti, ma delle cui origini non si sa poi così tanto. E’ benefico sia per la mente che per il corpo e porta con sé una sapienza antica.

Le prime testimonianze relative alla pratica dello yoga sono precedenti al 1500 avanti a.C, ma le prime da cui possiamo realmente trarre informazioni risalgono al 1500, infatti quelle precedenti al 1500 sono in una lingua che non è stata ancora decifrata.

I gatti e lo yoga [video]

0

Evabbè… ogni uno dorme come le pare no??? Ma questo gattino è proprio buffo… guardate come si è addormentato, probabilmente era davvero stremato!!!

Musetto piantato sul cuscino, zampine vicino alle orecchie e culetto in su, in una classica posizione yoga

 

E se volete imitarlo anche voi sappiate che sentite l’assoluta necessità di rilassarvi, stirare i muscoli, ritrovare un po’ di tono per uscire o per andare a dormire con maggiore serenità, ecco come riuscirci con la posizione yoga adottata dal gattino!