Questo sito contribuisce
all'audience di

C'è chi li ama e chi li odia e anche chi li vuole "liberare", sono gli gnomi da giardino, piccole statuette colorate a forma di ometti panciuti e barbuti con un buffo cappello a punta. La loro storia così come...
Un salto indietro nel tempo, un viaggio in un'epoca passata quando ci si spostava ancora a bordo di carovane trainate da cavalli o muli. Elogio della lentezza. Questo è il Cirque Bidon di François Rauline, che lo fondò nel...
E' morto l'illustratore Tony Wolf, il cui vero nome è Antonio Lupatelli, artista italiano che ha dato vita nel corso del tempo a personaggi indimenticabili: da Draguzzo a Pingu, da Pandi a Ciccio Sprai, fino agli indimenticabili gnomi, fate...
Shikata ga nai in giapponese 仕方がない, significa letteralmente “non c’è niente da fare“, è una frase di rassegnazione paragonabile a "C'est la vie" in francese, è diventata di uso comune dopo lo tsunami del 2011 e rappresenta alla perfezione la capacità del popolo giapponese...
Noi mamme si sa a volte siamo iperprotettive verso i nostri pargoletti, eppure dovremmo imparare a dare molto meno peso ai piccoli incidenti che accadono durante il percorso della loro vita. Siamo sempre a preoccuparci se avrà caldo, avrà...
Per le donne il miglior afrodisiaco sono le parole. Il punto “G” è nelle loro orecchie. Chi lo cerca più in basso sta sprecando il suo tempo. ~ Isabel Allende E se lo dice lei che di parole se ne intende,...
Quante volte vi capita di pensare o addirittura dire "Ma questo bambino non sta fermo un attimo?", sono sicura che vi sia capitato... o almeno lo spero perché i bambini vivaci, i bambini ribelli, sono bambini sani, attivi e...
Non ti scordar di me è l'evocativo nome del Myosotis, fiore selvatico dai caratteristici petali azzurri. Simbolo del ricordo e della speranza, ma anche dell'amore, deve questo significato all'epoca vittoriana quando venne associato alla fedeltà dell'amore duraturo. Non a...
Vi è mai capitato di sentirvi dire "Come sei negativo oggi!" oppure "Come sei contento oggi!", è normale che ognuno di noi esprima sia verbalmente che emotivamente la propria condizione, ma questo influenza molto sia le persone che vi...
Avete mai sentito parlare di biblioterapia? Ebbene sì, la lettura può diventare terapeutica in quanto strumento di crescita individuale e collettiva, che consente di acquisire conoscenze, promuovere consapevolezza, allargare gli orizzonti. Peccato che nel Bel Paese non vada di...