Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Educazione

Educazione

“È bellissimo educare, significa tirare fuori e non imporre, come spesso si crede.”
(Vittorino Andreoli)

I periodi sensitivi: faro che illumina il cammino "I periodi sensitivi si riferiscono a fatti psichici e sono luci e vibrazioni spirituali, che preparano la coscienza: esse sono le energie che partono dal non esistente, per dare l'esistenza agli elementi fondamentali, con...
Abbiamo parlato più volte della figura e del pensiero di Maria Montessori. Visto che la sua filosofia è ampiamente applicabile alla vita adulta di ognuno di noi, oltre che all'educazione del fanciullo, ho deciso di lasciar parlare lei stessa, le...
"Lo sviluppo del gioco simbolico avviene secondo cinque stadi di livello: Gioco di passaggio: ossia un'approssimazione di simbolizzazione, come portare il telefono all'orecchio senza parlare; Gioco simbolico diretto a sè: come fingere di dormire Gioco simbolico diretto ad altri: come abbracciare la...
Di certo da quando hai deciso di avere un figlio i momenti di gioia non sono mancati, ma se qualcuno ti chiedesse di sostenere che il ruolo di genitore è una passeggiata, probabilmente risponderesti: “Ahimè no, non posso confermarlo”. E...
Uno degli aspetti più tristi e aberranti dell’interferenza di gran parte del mondo adulto in quello del bambino nella società occidentale consumistica odierna, è il discrimine di genere, che riguarda colori, giocattoli, libri, fiabe, abiti, attività, linguaggio e addirittura...
In un mio precedente articolo (Il magico potere dell'attesa secondo Maria Montessori) vi accennai il concetto di "normalizzazione". Oggi voglio dedicare l'intero articolo alla spiegazione di questo importantissimo processo. "La vita incomincia dall'atto della concezione. Se la concezione risulta dall'unione...
Dicono che "il genitore" sia il mestiere più difficile al mondo, e forse questo stereotipo non è poi così sbagliato, soprattutto al giorno d'oggi, dove crescere un figlio è sempre più una sfida, un po' perché i genitori lavorano...
C'è un tempo per ogni cosa ed io questo tempo me lo gusto in tutto il suo divenire. La mia bambina ha ormai 6 anni e da quando è nata dorme con noi nel lettone, pratichiamo il tanto discusso cosleeping...
La diversità può spaventare. A me invece affascina. Credo che dietro ad ogni diversità, ad ogni crisi, ad ogni cambiamento ci sia un movimento dell'anima, la ricerca della Verità, un'esplosione di curiosità. Rimanere immobili è deleterio anche se apparentemente comodo e...
Catene invisibili ci tengono ancorati ad un modo ormai obsoleto di vedere le cose. Sono passati migliaia di anni ma ancora a volte vedo scene da clava e caverna, che se allora potevano avere anche un senso, oggi di...