Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Educazione Pagina 3

Educazione

“È bellissimo educare, significa tirare fuori e non imporre, come spesso si crede.”
(Vittorino Andreoli)

"Quello che voi dite o insegnate al bambino non lascia alcuna impressione. Ma come voi siete, se siete buoni e anche questa bontà traspare dai vostri gesti, in breve tutto quello che fate davanti al bambino continua ad agire...
Alla scuola steineriana che frequentano i miei bambini la maestra ha dato loro un'incredibile lezione di vita! Lo ha fatto senza spiegazioni e tanti giri di parole, solo mediante una forte e profonda esperienza. Il 29 settembre si festeggia San...
"Il lavoro delle mani Viviamo in un'epoca in cui i bambini sono particolarmente desti nel pensiero, ma le loro mani dormono e quando c'è da dipanare una matassa o attaccare un bottone, incapacità e malavoglia si intrecciano e ingarbugliano matassa...
Quante volte capita a noi adulti di invitare in modo insistente il bambino a salutare o a ringraziare una determinata persona? Se qualcuno saluta nostro figlio o gli regala qualcosa sentiamo il bisogno di invitarlo a rispondere in modo educato,...
“…dato che la maggior parte della gente legge soltanto se lo trova valido a livello personale, tutti gli sforzi compiuti fin dall’inizio per insegnare a leggere dovrebbero essere rivolti a ciò. Purtroppo, la lettura è invece insegnata il più...
Raccontare fiabe ai bambini è molto più di un passatempo, rispetto a ciò che si potrebbe pensare! Vediamo quali e quanti aspetti positivi si associano a questa attività! Le favole innanzitutto, utilizzano il linguaggio simbolico (metafore, immagini),  il linguaggio utilizzato e...
Da tempo immemore esiste e resiste una modalità di “correzione” dei difetti dei bambini chiamata “la sedia della riflessione”. Chiarisco subito che secondo me viene mal interpretata da chi la agisce. Il termine, sicuramente aulico per la comprensione efficace...
Il nostro viaggio nel mondo dei sensi ci ha condotti prima attraverso il tatto, poi olfatto e gusto e infine l'udito... Oggi inizieremo a parlare del senso della vista che è forse quello che maggiormente siamo abituati ad utilizzare. Quindi...
Nella nostra cultura siamo soliti addobbare casa solo per Natale: alberi e presepi vengono allestiti per ripercorrere i momenti della nascita di Gesù. Durante il corso dell'anno, però, sono tantissime le occasioni che meriterebbero un vero e proprio festeggiamento...
"Io chiamo lettura l'interpretazione di un'idea, da segni grafici. Il bambino che non ha sentito dettare la parola e che la riconosce vedendola composta sul tavolino con lettere mobili, e sa dire cosa significa (è un nome di bambino,...