Articolo taggato come : riciclo

Giochi per bambini: i 4 errori degli adulti

giochi-per-bambini

I giochi per bambini invadono le nostre case. Trenini, bambole, peluche, piccoli e grandi oggetti si accumulano sempre più in cassetti, cesti, camerette ormai stracolme.

Abbiamo superato il limite dell’utilità del gioco.

Sì perchè i giochi per bambini devono essere utili, devono far acquisire abilità, devono insegnare al bambino a crescere giocando. Purtroppo nelle nostre case la maggior parte dei giochi non è stata acquistata seguendo questa filosofia.

Spesso i giochi vengono comprati per altri motivi:

Wonderbag: La Borsa per Cucinare

E’ una tecnica che si conosce da secoli, praticamente da quando l’uomo ha scoperto la cottura, permette di risparmiare combustibile, sia che sia gas, energia elettrica o legna.

Quando il cibo raggiunge il punto di ebollizione si prende la pentola e la si chiude in un pacco, o la si sotterra o la si mette in cesti con coperte e spugne o foglie di banano per mantenere il calore e proseguire la cottura lenta.

Un Artista Crea Rifugi per i Senzatetto Davvero Originali [Fotogallery]

L’artista Gregory Kloehn di Oakland, California, è sempre stato affascinato dai rifugi che si costruiscono i senzatettto con i materiali di fortuna che raccolgono in giro, soprattutto tra i rifiuti. E così un giorno decise di costruirsi un riparo per lui, più che altro per vedere se fosse in grado di farlo, in un giorno e senza soldi. Bhè ci ha messo una settimana e 50 dollari, ma quello che ha costruito è una vera e propria casetta su ruote, abbastanza lunga da sdraiarsi, ma non abbastanza alta per stre in piedi. Tipo un’auto.

Giardini Verticali: Ecco alcune Idee Riciclose per Realizzarne di Meravigliosi

Per esigenze di spazio o semplicemente perché sono bellissimi, i giardini verticali stanno prendendo sempre più piede nella vita dei giardinieri improvvisati, utilizzando soprattutto l’arte del riciclo e del fai-da-te per rendere anche gli angoli più piccoli ricchi di un bel verde natura.

Sui balconi in città per esempio viene difficile avere lo spazio per piantare le erbe da cucina o dei fiori per rallegrare l’ambiente. Quindi bisogna pensare a sviluppare la struttura in verticale anziché in orizzontale, ma senza andare necessariamente a cercare qualcosa di sospeso o dei costosi tralicci per un rampicante che ci metterà anni per crescere sul traliccio.

Il Ristorante che non fa spazzatura [Video]

Il proprietario di un ristorante di Chicago, non ha svuotato il cestino della spazzatura per quasi due anni, e ha una spiegazione semplice per questo: non c’è nulla da buttare.

Justin Vrany, 36 anni, si è prefissato l’obiettivo di essere un ristorante a “zero rifiuti” dal giorno in cui ha aperto il suo ristorante, Sandwich Me In.

In due anni, i notevoli sforzi di Vraney sono diventati il soggetto di un cortometraggio prodotto da NationSwell.

Questi sono 2 anni di spazzatura del ristorante

Come trasformare una camicia da uomo in una maglia alla moda da donna

Gli armadi degli uomini sono bene o male ben riforniti di camicie. Nel tempo però si accumulano e non si mettono più per diversi motivi: sono troppo strette o troppo larghe oppure quella fantasia è proprio di un’altra epoca o magari risultano davvero usurate e non più mettibili.

Spesso vengono dimenticate negli armadi oppure regalate o anche buttate.

Oggi vogliamo darvi un’idea semplice e veloce per poterle trasformare e farle diventare dei capi femminili alla moda: il risultato è assicurato e rimarrete stupite della trasformazione.

Incredibili Sculture Fatte con Truciolati del Legno

Usa gli scarti del legno per realizzare opere straordinarie. Lui si chiama Sergey Bobkov, ha 55 anni e con gli scarti della lavorazione del cedro siberiano realizza opere stupefacenti con una tecnica particolare che impedisce ai pezzetti di legno di cadere a pezzi nel tempo.

Dopo la creazione di circa 100-150 trucioli di legno, sfogliette, ricavate da lungo bastone di cedro da 2-3 pollici, li mette in acqua per diversi giorni. Poi, facendo uso della sua precisione chirurgica, scolpisce le sfoglie nella forma di cui ha bisogno, e riesce a farne animali a grandezza naturale, scoiattoli, gufi e così via. 

Nuovo Decreto Legge sui Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

La Gazzetta Ufficiale Della Repubblica Italiana è uscita con un nuovo testo sui rifiuti elettronici il 28 Marzo 2014, il decreto sui Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) recepisce la direttiva europea RAEE (2012/19/EU) ed entrerà in vigore dal prossimo 12 Aprile.

La sostanziale novità è che gli essercizi commerciali avranno l’obbligo del ritiro gratuito dei piccoli elettrodomestici senza l’obbligo di acquisto da parte del cliente. Anche i negozi On-line dovranno garantire lo stesso servizio di ritiro delle apparecchiature usate, a fronte però di un nuovo acquisto.

Art. 22 Comma 2:

Ecco come risparmiare 370 milioni di dollari l’anno!

Risparmiare utilizzando in maniera intelligente le risorse a disposizione? Si può, e ci ha pensato un ragazzo di 14 anni.

Lui si chiama Suvir Mirchandani, di origini indiane, ed è uno studente statunitense della Dorseyville Middle School di Pittsburgh, in Pennsylvania.

E’ giovanissimo, ma ha trovato il modo per fare risparmiare agli Stati Uniti ben 370 milioni di dollari l’anno. Come? Cambiando il carattere di default dei documenti destinati alla stampa, da Times New Roman (il carattere più usato al mondo) e da Century Gothic (per stampare i documenti ufficialie) al Garamond.

Suvir Mirchandani ospite a CNN

Casal Velino: olio extravergine in regalo in cambio di olio esausto!

L’olio utilizzato per la cottura e la conservazione dei cibi se non viene smaltito correttamente costituisce una pericolosa minaccia per l’ambiente.

L’olio impiegato per la frittura, infatti, una volta esausto non va gettato nel lavello della cucina, perchè questo gesto crea non pochi problemi di inquinamento delle risorse idriche.

Basti pensare che gettare l’olio nel lavello può intasare le reti fognarie, può inquinare le falde, può inquinare le acque superficiali con danni all’ecosistema, alla flora e alla fauna, e richiede un costo maggiore (a carico dei cittadini) per la depurazione delle acque.

  • agosto 2014
    L M M G V S D
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
Concorsi Pubblici

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

Articoli Correlati

Ultimi articoli pubblicati

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2014 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655