Articolo taggato come : riciclo

15 Idee per Riciclare le Scarpe

Sono la passione delle donne, ci sono di pelle, di plastica, di stoffa, di gomma… coi tacchi, con le zeppe, con la tomaia, con il cuoio… e i primi ritrovamenti archeologici risalgono a circa 9000 anni a.C., sto parlando delle scarpe.

Utili accessori per poter camminare più comodamente (alcune un po’ meno) e proteggere i piedi, le scarpe fanno parte ormai della nostra vita quotidiana, ne abbiamo diverse paia ognuno per diverse occasioni, e se una volta si usava un paio di scarpe fino a consumarne la suola e poi ancora visto che esistevano i ciabattini che riparavano tomaia e tacchi, oggi è sempre più difficile portare al termine della vita una scarpa, ogni stagione c’è una scarpa nuova che prende il posto di quella della stagione passata.

Sonagli al Vento Fai da te, tante idee per armonizzare la vita

I Sonagli al vento o Wind Chimes sono bellissime decorazioni per la casa da appendere all’esterno, in modo che quando il vento li accarezza loro producano gentili suoni.

Questi sonagli derivano dal cinese fūrin (風鈴 – ふうりん – hūrin), composto da “” – vento – e “rin” – campana, il fūrin è poi stato introdotto in Giappone diversi secoli fa, tanto che se ne trovano tracce in ogni genere di opera artistica e fonte storica.

Il fūrin è tradizionalmente costituito da un involucro tondeggiante, solitamente di ghisa, da cui pendono uno o più tubicini che, al soffiare del vento, producono lo scampanellio molto caratteristico della terra nipponica che si ode in tutte le campagne durante le estati e che ha due scopi ben precisi:

Riciclare stecchi del gelato: 9 e più idee bellissime

Estate voglia di mare, sole, passeggiate e gelati! Il classico ghiacciolo ci accompagna nelle giornate più calde e ci offre refrigerio, ma una volta finito può offrirci anche tante idee creative, basta pochissimo e si possono creare oggetti davvero interessanti, fare lavoretti con i bambini o regalini per gli amici.

L’occorrente è tanti stecchi dei ghiaccioli, lavati e asciugati, colla a caldo, nastrini, colori, carta, panno, paillettes, bottoni… e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce!

Il primo lavoretto per riciclare stecchi del gelato è molto semplice, si tratta di segnalibri allegri colorati e molto utili.

Divisori e separè: 5 idee fai da te

Divisori e separè, una moda che si perde nella notte dei tempi quando in Oriente rimpiazzavano le pareti, originariamente fatti con ante di carta. Piacquero a tal punto da conquistare anche l’altra fetta di mondo, qui da noi arrivarono in epoca medievale per poi guadagnarsi definitiva fama nel Settecento in terra francese. Ed è lì che iniziarono a impreziosirsi di ricami, decorazioni, intagli raffinati.

Semi di Anguria: Come Utilizzarli e Quanto Fanno Bene

E’ tempo di angurie, rosse, succose, dolci e… piene di semini neri!

Semi di anguria

Sappiamo tutti quanto sia buona l’anguria ma oggi vogliamo soffermarci su quei piccoli semini neri che normalmente scartiamo quando mangiamo il frutto, forse non tutti sanno che sono ricchi di proprietà benefiche e che in Asia e Medio Oriente li tostano e li mangiano normalmente tutto l’anno, addirittura in Egitto è uno degli snack salati preferiti.

I semi di anguria possono essere anche usati per fare oli, minestre e tè, e proprio per il loro alto contenuto di acidi grassi essenziali, proteine e sali minerali sono un ottimo contributo per la salute, aiutano ad abbassare il colesterolo e a regolare la pressione arteriosa.

Raccolta Tappi di Plastica: Perché è Importante!

I tappi di plastica delle bottiglie, quelli con il marchio PE, 2 o HDPE (Polietilene ad alta densità) possono essere riciclati in PE riciclomolti modi, pensate che per ottenere un chilogrammo di HDPE sono necessari 1,75 kg di petrolio, in termini di energia e di materia prima.

Proprio per queste sue alte caratteristiche di riciclaggio, la raccolta dei tappi di plastica è un modo per le associazioni di raccogliere dei fondi, per esempio alcune organizzazioni o associazioni come micro-comunità o associazioni sportive, ma anche scuole e comuni, hanno un punto di raccolta dove il cittadino può depositare i tappi; questi tappi vanno poi portati in un punto di raccolta e pesati, per ogni chilo di plastica viene rimborsata una cifra in denaro che servirà per l’acquisto di beni come carrozzine per disabili, attrezzature sportive, libri scolastici oppure per opere di beneficienza come orfanotrofi, progetti idrici e scolarizzazione in paesi in via di sviluppo.

Mini-House, una Casa Ricavata da un Garage

Avete mai pensato di andare a vivere in garage? Secondo me no, e giustamente direi, ma quando inizierete a vedere cosa questa artista di Seattle è riuscita a fare con un garage penso che potreste anche cambiare idea!

delavega-mini-house_031

La Mini-House di Michelle de la Vega è in realtà un loft in tutto e per tutto, realizzato con materiali di recupero o comunque low-cost, anche per andare in contro alle sempre più pressanti richieste del mercato per abitazioni economiche e a basso impatto ambientale.

Riciclare cravatte: 7 idee incredibili!

C’è chi la indossa tutti i giorni e chi invece proprio non la sopporta, sto parlando della cravatta, un accessorio maschile per eccellenza ma che può diventare un tocco fashion per le donne o un oggetto di grande utilità.

Sicuramente ne troverete di fuori moda, vecchie magari un po’ consumate nell’armadio del nonno o del  marito, e se non sapete cosa farne date un’occhiata a queste idee: sono geniali!

1. La borsetta

Ne servono un bel po’ ma se si abbinano bene i colori l’effetto è stupendo, piacevole al tatto e decisamente utile. Serve una macchina da cucire per unirle insieme, una o due per formare i manici e il gioco è fatto. Non serve neppure una fodera.

Riciclare Lampadine usate: 8 idee geniali

Le lampadine ad incandescenza stanno scomparendo, ma quelle che andate a sostituire con quelle a basso consumo o quelle a led non buttatele: riciclate lampadine usate e guardate cosa potete realizzare!

Per prima cosa dovrete procurarvi dei guanti da lavoro e occhiali protettivi, delle pinze, dei cutter, una lima per ferro, degli stracci, colla a caldo, corda, fil di ferro, e tutto l’occorrente per realizzare quello che avete in mente.

Aiutandovi con un cutter o un seghetto per il ferro tagliate la base della lampadina e con le pinze estraete la parte interna che contiene i filamenti, dovrebbe essere in vetro.

Idee Regalo: i Vasetti di Sale Colorato

Avete da fare un regalo a qualcuno e non sapete proprio cosa prendere? Avete un posto vuoto sulla mensola ma siete stufi delle solite statuette?! Bene allora non perdete tempo a cercare in giro per negozi e realizzate questi fantastici vasetti di sale colorato!

Vasetti di sale colorato

E’ talmente semplice che lo potete far fare anche ai vostri bimbi, serve solo un chilogrammo di sale fino, dei bicchieri di plastica, dei pennarelli colorati, un vasetto di vetro con coperchio, colla a caldo e nastrino.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

Articoli Correlati

Ultimi articoli pubblicati

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2015 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655