venerdì, dicembre 14, 2018
Home Tags Crescita personale

Tag: crescita personale

Anche Se Soffri, Lascia Una Porta Aperta Al Mondo

0
lasciare una porta aperta

Quando perdiamo qualcosa di caro, la prima cosa che facciamo è disperarci, lasciarci andare alla tristezza; poi, ci chiudiamo al mondo nel tentativo di proteggere ciò che ci rimane, per paura di perderlo e di soffrire ancora.

E più perdiamo ciò che per noi conta davvero e più ci chiudiamo in noi stessi. Creiamo intorno a noi un muro ermetico con la convinzione di prevenire ulteriori sofferenze.

chiuso

E se sbagliassimo?

La Luna Della Quercia Insegna: Ciò Che Non Ti Uccide, Ti Rinforza

0
luna della quercia

La Luna della Quercia è chiamata anche Luna fredda, Luna pesante, Luna amara, Luna del fuoco e delle ceneri. Si tratta della grande Luna d’inverno, del tempo del silenzio e giunge quando il plenilunio avviene nel segno dei Gemelli (segno d’Aria, di comunicazione); la sua energia è prettamente introspettiva e riflessiva e ci spinge a comunicare, non col mondo esterno, ma con noi stessi.

La Luna della Quercia parla di solitudine, dolore e morte

L’inverno è nell’immaginario collettivo, una stagione che fa paura. In passato, era la stagione che mieteva più vittime: le persone di costituzione fragile morivano di raffreddore e bronchite, delle malattie d’inverno, come lo dice l’antico proverbio:

Ciò Che Ti Ferisce Ti Sta Aiutando A Guarire

0

Nel bel mezzo di una discussione, può capitare che all’improvviso ci si senta punti sul vivo da alcune parole che, a dire il vero, non c’entrano nulla con noi; perché? Il motivo di tale reazione ingiustificata sta nel fatto che è stato toccato un nostro punto dolente e una vecchia ferita si è risvegliata di prepotenza, facendoci reagire in modo violento.

Si tratta di una reazione inconscia: al dolore, rispondiamo con la rabbia, e nei peggiori dei casi incolpiamo gli altri senza motivo; tuttavia questa reazione, obiettivamente esagerata, ci dà l’occasione di osservarci con più attenzione e di capire cosa di preciso è scattato in noi per spingerci a mostrare le zanne.

Come Chiudere I Cicli: La Regola Dei 3 Presenti

0

Quante volte ricadiamo nelle stesse trappole e ogni volta ci ripromettiamo di non ricaderci più? È come se scegliessimo di farci deliberatamente del male, sapendo benissimo come andrà a finire ma è più forte di noi: siamo intrappolati in un girone infernale e non c’è verso di uscirne.

Sto parlando delle cattive abitudini che ci fanno ammalare, del tira e molla con l’ex storico, delle credenze e loop mentali che ci spingono a prendere le solite decisioni infelici,…

I Progetti Che Non Si Realizzano Ti Stanno Preparando Ad Altro

0

I progetti che non si realizzano ci lasciano con l’amaro in bocca però sono più preziosi di quello che sembra…

“Per avere la vita che ci attende, occorre essere disposti a rinunciare alla vita che avevamo progettato di avere.”
— E. M. Forster

Non ti è mai capitato di non riuscire a portare a termine un progetto, anche se ci mettevi dentro l’anima, di arrenderti all’evidenza per poi scoprire che, in fine dei conti, era stato pure un colpo di fortuna?

A me è capitato tante volte.

I 4 Tiranni Energetici Che Ti Complicano La Vita Ma Che Ringrazierai

0
tiranni energetici

Chi è il tiranno energetico e cosa fa

Nella vita ti sarà già capitato di incontrare alcuni tiranni energetici: sono quelle persone che riescono a tirare fuori il peggio di te. Prima di spiegarti cosa sono i tiranni energetici, è meglio fare un piccolo passo indietro nella storia per capire cosa s’intende con la parola “tiranno”, così facciamo chiarezza su un punto fondamentale.

L’Alchimista: Ecco Cosa Ti Insegna Sulla Tua Leggenda Personale

0

Ci sono dei libri-maestri, quelli un po’ ermetici e ottusi, libri intriganti e complicati che devi ammaestrare con pazienza per far schiudere i segreti che custodiscono con gelosia. E poi ci sono i libri semplici, quelli che ti prendono per mano per aiutarti a scoprire un nuovo mondo.

Quei libri sono delle piccole opere letterarie che non ti richiedono di essere un topo di biblioteca per capirli, ma che hanno il vantaggio di farti vivere quel genere d’insegnamento che va oltre le parole, richiedendoti solo una certa apertura al mondo e al viaggio interiore per essere compresi fino in fondo.

L’Insegnamento Del Fiore Di Loto Che Ti Aiuta A Superare I Colpi Duri

0

Il fior di loto è un simbolo sacro e molto antico che ha ispirato numerose pratiche spirituali in Oriente, dall’antico Egitto al Tibet, passando per la Cina e l’India.

La sua potente simbologia è stata usata principalmente per richiamare un insegnamento preciso al quale potrai ispirarti quando dovrai affrontare i diversi ostacoli che troverai sul tuo cammino.

fiore di loto

Il fiore di loto: il potere di un simbolo antico che viene dall’Oriente

Il fiore di loto è nella cultura orientale il simbolo della purezza per eccellenza, dell’illuminazione, della trasformazione e della rinascita. Fa parte del genere Nelumbo, da non confondere con i fiori del genere Nymphae che vengono a volte chiamati impropriamente “fior di loto” e che possiamo trovare lungo i nostri corsi d’acqua.

La Luna D’Agosto Ti Svela Chi Sei, Tra Raccolto e Speranze Per Il Futuro

0

E anche la bella stagione giunge alla sua fine! Ma prima di lasciarti tra le braccia dell’autunno con le sue giornate uggiose, le tisane alla cannella e le copertine sulle ginocchia, l’estate ti regala un ultimo spettacolo: la Luna del Raccolto, con le sue lezioni profonde e quel potere mistico in grado di influire sui tuoi sogni.

Se pensi che la Luna abbia effetti solo sulle maree, ti invito a fare un piccolo esperimento: osserva come il tempo atmosferico cambia in prossimità del novilunio e del plenilunio; ti potrebbe riservare alcune sorprese (e grandi comprensioni).

Ecco perché non dovresti augurare del male a nessuno

0
non augurare del male

Non augurargli mai del male.
Questo non è ciò che sei.
Se ti hanno fatto soffrire,
significa che soffrono dentro.
Auguragli la guarigione.
Questo è ciò di cui
hanno bisogno.
— Najwa zebian

Quando si subisce un torto, quando qualcuno si comporta veramente male con noi, vorremo che giustizia venga fatta: con le buone o con le cattive maniere. E quando il torto non viene riparato, ecco che interiormente sale l’istinto della fattucchiera che manderebbe celermente al destinatario qualche cattivo pensiero, con tanto di “fattura”, salvo poi ricordarsi di un vecchio detto popolare: