Sei in Da Mangiare con gli Occhi

La Torta della Nonna in Versione Vegana e Senza Glutine

Un centro cremoso di crema al limone. Una crosta delicata e croccante allo stesso tempo.
I pinoli ricoperti da un velo di zucchero appena accennato e la bontà doppia di una torta senza un grammo di glutine, di lattosio, di colesterolo, di burro e di crudeltà.

Deliziosa anche la versione con glutine che l’ha ispirata: la torta della nonna in versione vegana di Michela  Visonà (Mamma Veg), ma anche quella di Sara  di VegAway.  Oggi qui però vi consigliamo di provare quella senza glutine per capire che chi è intollerante/allergico al glutine può comunque mangiare vegano e trovare ormai ogni sorta di ricetta squisita di dolce.

Ricetta per le Patatine NON Fritte Arcobaleno

Ma non sa di niente!!

Se vostro marito ve l’ha già detto cinque volte questa settimana, se vostro figlio più grande rifiuta ogni proposta che gli mettete nel piatto, o se anche voi avete bisogno di aggiungere sempre più sale o condimenti ai vostri piatti per provare piacere a tavola, o se l’idea di un pasto di sola frutta o un riso bianco vi sembra di una tristezza incredibile, ebbene non siete sole.

Calamarata senza calamari? Come dare ai piatti il sapore di mare anche senza pesce!

Se per motivi etici o salutistici avete deciso di non consumare più pesci, ma vi manca il “sapore di mare“, i prossimi consigli fanno per voi!
Prima di tutto:  da dove viene quel buon sapore di mare?
Di certo, ne converrete, non può venire da dei pesci morti in decomposizione e pieni di  una proteina chiamata “putrescina” (un nome, un programma).
Cosa dà allora a certi piatti il sapore “di pesce”?
L’abbiamo chiesto alla ciurma vegana dell’ ARCA DI EVA e questi sono i consigli  che ci hanno dato per voi!

Ricetta per il Sushi Maki di Verdura e Consigli per Mangiare Vegano Fuori Casa

Per molti neo-vegani, o aspiranti tali, il problema più grande non è tanto trovare alternative vegane ma dover chiedere se queste alternative ci sono, dover chiedere se possono essere cucinate apposta per loro.
Nessuno di noi vuol “dare fastidio”, a nessuno piace passare per “quello difficile” della compagnia e nessun ospite vuole causare “disturbo” ad amici e parenti.
Però qualcuno deve fare andare la lingua se si vuole che l’opzione etica sia sempre più facile da trovare ovunque.

Ricetta della Sacher senza uova, senza burro e senza latte!

Forse avete tanto sentito parlare dei dolci vegani ma non li avete mai messi alla prova.
Dopo tutto, niente uova? Niente latte? Niente burro? Come fanno a venire buoni?
Eppure hanno il coraggio non solo di venire buoni, ma di restare anche meno indigesti e nauseanti degli altri (e non contengono colesterolo!).

Non credo finchè non assaggio, vi verrà da dire con le sopracciglia aggrottate. E noi siamo qui apposta per farvi vedere e assaggiare, e credere e ricredere.
Nel libro-ricettario l’Arca di Eva & Friends è stato  veganizzato di tutto: salame di cioccolato, mousse al caffè, torte soffici, baci di dama, Danubio, tartellette, tiramisù, plumcake e tantissimi altri dessert!

Ricetta per il Formaggio Tipo Stracchino Senza Latte

Ammettiamolo. I formaggi sono tra i prodotti di origine animale che più si fa fatica a lasciare. Nessun problema con la carne e il pesce, nel giro di 21 giorni senza se ne perde il desiderio. Anche le uova diventano presto un lontano ricordo (anche vagamente nauseabondo).
Latte e formaggi invece tendono a mandare per mesi un forte richiamo, soprattutto alle donne.
Come mai?

Foto di Antonella Guiducci (Raggio di Sole)

Ricetta di ragù vegetale e lasagnette di pane carasau

Cosa vi serve per trasformare un primo in un ottimo piatto senza crudeltà al 100%?
Solo un buon sugo, un buon pesto, un ottimo ragù e tante buone idee per condire spaghetti & Co.
Se storcete il naso all’idea di chiamare RAGU’ qualcosa senza carne, beh, la parola ragù proviene dal francese ragoût e questo vocabolo non significava affatto “sugo con carne” ma deriva a sua volta dalla parola goût, cioè gusto, e si riferisce  a un sugo che “risvegliasse il gusto”.
Assolutamente lecito quindi parlare di “ragù vegetale“.

Plumcake di Banane e Cacao e Farifrittata alle Cipolle: Ricette Senza Uova

La cosa che più colpisce i neo-vegani è proprio la sostanziale inutilità delle uova in cucina.
Mentre il latte vaccino va comunque rimpiazzato da un latte vegetale, le uova sembrano essere per la maggior parte superflue o facilmente sostituibili, anche quando si tratta di ricette come il tiramisù e persino la frittata.
Eccovi alcuni consigli di base tratti dalla sesta tappa del libro “L’Arca di Eva & Friends“, dove troverete più di 200 ricette testate e molti altri consigli utili.

Per torte, muffins, pancakes, plumcakes

Colazioni vegane? Ecco i Biscotti al Cioccolato e i Pancakes

Cosa mangiano i vegani la mattina?  E voi? Vorreste provare a far colazione senza uova e latte, ma non sapete bene da dove partire? E’ difficile cambiare abitudini il mattino, ma eccovi alcune idee pratiche e qualche ricetta per cominciare…

Come veganizzare la vostra colazione

Siamo al quinto episodio del viaggio di 21 giorni di transizione verso una dieta vegana,  a cura dell’autrice Eva e la sua ciurma.
Secondo loro, la cosa migliore per la transizione è continuare tranquillamente a fare la vostra colazione preferita ma sostituendo biscotti/brioche/fette biscottate con le relative versioni  cruelty-free: senza uova, latte e burro.

Gnocchi Di Pane Alle Erbe E Rocciata Umbra, 2 ricette della Tradizione Italiana

A differenza dei vegani anglosassoni, che han dovuto attingere alla cucina asiatica a base di tofu e tempeh, noi italiani abbiamo un patrimonio enogastronomico millenario a ricordarci che la dieta quotidiana dei nostri trisavoli era già a base vegetale.

Dopo tutto, a pensarci bene, stiamo consumando una dieta che non ha nulla a che vedere con le nostre tradizioni.
L’Istat ci dice che i consumi di carne sono aumentati otto volte dal 1861 al 1970 e per quanto riguarda il consumo di formaggi, si attestava su 1,3 kg a testa nel decennio 1861-1870 per poi passare ai 10 kg a testa negli anni ’70.
E non si mangiava neppure tutto questo pesce e le uova di oggi.
Cosa invece è crollato in cent’anni? Il consumo di legumi, di frutta a guscio e di verdure (soprattutto le erbe spontanee e selvatiche).

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655