Sei in Notizie

I Moso: la popolazione pacifica e matriarcale che ha tanto da insegnarci

Era il 2005 quando acquistai la guida per la Cina con l’intento di andare nello Yunnan a visitare la zona del Lago Lugu dove risiedeva un etnia che vive con un sistema familiare di tipo matriarcale: i Moso/Mosuo. Stavo leggendo molto sulla Dea Madre e sulle società pacifiche che fiorivano nel periodo del matriarcato per cui ero sinceramente interessata a capire la sostanziale differenza culturale e se questa produceva effettivamente il benessere sociale e psicologico che mi ero immaginata.

Piccoli Gesti per Essere una Grande Persona

Sono i piccoli gesti a renderci grandi e a definire chi siamo realmente. Le grandi imprese hanno la loro importanza, sconvolgono la storia, vengono impresse nel marmo e onorate con medaglie e premi, ma cos’è che realmente rende unica una persona? Il suo essere reale, la sua voglia di mostrare la sua presenza e di aiutare.

Le persone che giornalmente accompagnano le nostre vite sono tutte diverse ma sono certa che ognuno di noi abbia nel cuore una persona che con i suoi gesti ci rende la giornata più piacevole; magari non sono persone perfette o che non fanno mai errori, ma sono quelle che si ha piacere di incontrare, quelle sempre pronte a donare un sorriso, dare una mano o semplicemente ad offrire un caffè caldo, piccoli gesti, piccole cose che fanno grande una persona.

Liridi: le Stelle Cadenti della Lira di Orfeo

Ad aprile è la cometa Thatcher a regalarci emozioni, scoperta il 5 aprile 1861 da A. E. Tatcher, passa nel sistema solare interno ogni 415 anni, l’ultima volta è stato nel 1861 e ripasserà nel 2276, nel frattempo, quando la Terra attraversa la ‘nuvola’ di detriti lasciati dal passaggio della cometa, è possibile osservare lo sciame meteorico che è forse il più antico osservato per la prima volta dai Cinesi alcuni secoli A.C.: le Liridi.

Liridi

Lo sciame meteorico delle Liridi è attivo dal 15 aprile al 28 aprile di ogni anno, con picco di attività il giorno 22; la media delle Liridi è di circa 15-20 meteore ogni ora ma ci sono osservazioni di anni passati che arrivano a 100!

Le 7 mostre d’arte del 2018 da non lasciarsi sfuggire

Visitare una mostra d’arte fa bene agli occhi, alla mente e al cuore perché a dispetto delle apparenze è un’esperienza multisensoriale. Un’opera d’arte è infatti in grado di suscitare emozioni intense, si può persino percepirne la voce, a volte delicata, altre acuta o profonda. Oppure odorarne il profumo. Ci avete mai fatto caso all’odore delle mostre? Se la risposta è no, il 2018 vi offre l’opportunità di provarci, l’anno in corso pullula infatti di esposizioni mozzafiato, inaugurazioni e vernissage, dal nord al sud d’Italia. Ecco allora le 7 mostre d’arte del 2018 da non lasciarsi sfuggire.

Luna della lepre: ecco come accogliere i doni della primavera

Luna della lepre

La Luna della lepre è la luna che segna l’arrivo dirompente della primavera. È chiamata anche Luna Rosa, Luna delle Erbe verdi, Luna dell’Uovo, Luna dei Semi.  Gli alberi si coprono di fiori, la temperatura si fa più mite – si spera – e l’aria si riempie di un’energia frizzante carica di promesse. Si tratta di solito del plenilunio che gravita intorno all’equinozio, momento che segna il primo equilibrio dell’anno, tra luce e ombra, e che annuncia anche l’arrivo delle feste di Pasqua, con le sue uova di cioccolato portate dalle campane e dalla lepre marzolina.

Un Taglio di Capelli può Cambiare la Vita ad un Malato di Cancro

Chi ha o ha avuto a che fare con malattie terribili come il cancro, sa quanto queste siano debilitanti sia per il fisico che per lo spirito, le cure mediche che occorrono per salvare la vita danneggiano altre parti del corpo e la conseguenza più evidente di una cura chemioterapica è la perdita dei peli dal corpo tra cui anche i capelli. Quando si combatte contro una malattia così il fatto di non riconoscersi allo specchio, vedersi differenti, non piacersi demoralizzano ancora di più e rendono ancora più dura la battaglia.

Taglio di Capelli

Le stelle cadenti di Marzo che accolgono la Primavera

Domani sarà il primo giorno di primavera e a dargli il benvenuto saranno ben tre sciami di stelle cadenti, le prime a fare capolino nei cieli saranno le eta Virginidi seguite dalle theta Virginidi e dalle beta Leonidi.

stelle cadenti

Sciame: eta VIR
Periodo di visibilità: Mar 09-27
Maggiore attività meteorica: Mar 19

Componente del sistema complesso di radianti delle Virginidi. Attività confusa con massimi sovrapposti. Il radiante delle eta Virginidi, osservabile tutta la notte, culmina a quasi 50 gradi di altezza verso le 01h. Le notti del 18/19 e 19/20 marzo di maggiore attività questo anno saranno favorevoli all’osservazione, essendo il disturbo lunare del tutto assente.

Venere di Willendorf: il corpo delle donne è sacro!

Ha fatto molto discutere la vicenda che ha visto Facebook censurare un post di Laura Ghianda, Artivist impegnata nella divulgazione del Femminino Sacro, che ritraeva la famosissima Venere di Willendorf.

Motivo della censura? Pornografia.

L’affaire della Venere di Willendorf: il sintomo di una società malata

Venere di Willendorf

Stiamo parlando di una delle testimonianze più antiche del culto della Madre Terra che ci arriva direttamente dal paleolitico e che ritrae nelle sue forme abbondanti la generosità e la fertilità della dea madre prima dell’avvento delle religioni patriarcali. La statuetta, poco più alta di 11 cm, è dipinta di rosso ocra, simbolo di vita, e rappresenta una donna nuda dai seni e fianchi generosi. La bambolina di pietra calcarea, oggetto di culto nel paleolitico e di accese discussioni nell’era del web, potrebbe avere più di 28.000 anni e costituisce per l’umanità uno dei più preziosi tesori ereditati dai nostri antenati e… antenate.

Perché Scrivere una Lettera d’Amore ad uno Sconosciuto

Ecco che accendo la televisione e un’altra notizia sconvolge la mia giornata, mi succede sempre così tanto che quasi non la guardo più. Poi apro internet, le notizie mi interessano ma anche qui pieno di “brutture”, omicidi, femminicidio, violenza, guerra, politica, odio e rabbia ogni dove… poi apro Facebook e scopro una pagina d’amore… no non una di quelle piene di cuoricini, frasi ad hoc, sdolcinerie… ma una pagina che si chiama Love Letters From Strangers, io appassionata di scrittura la scorro con interesse e scopro che qui ci sono persone che non si conoscono ma che scrivono una lettera d’amore al mese a degli sconosciuti, ma non romantica, non l’amore tra due innamorati, una lettera piena di messaggi di pace, di voglia di incoraggiare le persone, di stima, affetto, gentilezza, energia, amicizia, insomma come si legge sul primo post della pagina una lettera che contiene tutto ciò che “può contribuire a fare sentire bene una persona“.

Luna blu del 31 gennaio: ecco perché sarà un evento straordinario

“È tutta colpa della luna, quando si avvicina troppo alla terra fa impazzire tutti.”

—William Shakespeare

“Blue Moon”: le origini della Luna blu

La Luna blu è un plenilunio molto particolare: mentre ogni stagione conteggia 3 pleniluni, capita che a volte ce ne siano 4; il quarto plenilunio di una stagione è quindi chiamato “Luna blu”. Il suo nome avrebbe origini anglosassoni e si riferirebbe al detto “Once in a blue moon”, l’omologo inglese del nostrano “ad ogni morte del papa”, per indicare un evento curioso e talmente improbabile da diventarne quasi impossibile e non il colore vero e proprio.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655