Archivio : marzo, 2017

Come Affrontare i Complessi e Come Uscirne

In psicoanalisi il termine complesso si riferisce, come da dizionario, a un “insieme di istinti, desideri e rappresentazioni dell’inconscio che condizionano il comportamento consapevole di un individuo in direzione morbosa.” A quanto pare il primo a parlarne fu Carl Gustav Jung, traendo ispirazione dalle ricerche di Pierre Janet. Jung definisce i complessi “l’immagine d’una determinata situazione psichica caratterizzata in senso vivacemente emotivo che si dimostra inoltre incompatibile con l’abituale condizione o atteggiamento della coscienza.” Frammenti di psiche emotivamente carichi intorno a un nucleo archetipico.

complessi

Pesticidi: Sono Inutili e Pericolosissimi

Oltre ad esser pericolosi per la salute umana e l’ambiente, i pesticidi non sono così importanti per garantire la sicurezza alimentare. A tali conclusioni sono giunti Hilal Elver e Baskut Tuncak, relatori delle Nazioni Unite rispettivamente per il diritto al cibo e le sostanze tossiche, autori di un documento presentato il 7 marzo al Consiglio per i diritti umani dell’Onu di Ginevra.

Tante Idee Gustose per Maxi Burger Vegani

Ebbene sì. Anche i vegani possono farsi dei mega paninoni multi-strato e darci dentro senza mettere troppi limiti nel farcirli!
Vediamo insieme come possiamo creare il Big Veg perfetto e stupire gli amici al prossimo pic-nic!

Burger di Irina Caseriu

Burger/ polpetta vegetale?
Ce l’abbiamo! Se ne trovano di sempre più qualità nei supermercati (cliccate qui per conoscere le marche preferite della ciurma dell’Arca di Eva), o ne possiamo fare uno di legumi in poco tempo!

Maionese vegana?
No problem!  Vi abbiamo già insegnato a farla in un minuto di orologio!

Pomodori e insalata?
Sono già vegani!

Burger di Elena Pelò

Le Esploratrici più Coraggiose della Storia

Le donne esploratrici sono forse la “specie” che desta in me maggiore interesse. Perché esplorare, come da dizionario, significa scoprire qualcosa di non visibile, percorrere luoghi sconosciuti per conoscerli e studiarli. Significa quindi spingersi oltre gli orizzonti. Guardare oltre. Osare. Che c’è di più meraviglioso e avvincente dell’esplorazione?

Che si tratti di esplorare il mondo per come lo conosciamo o di inoltrarsi in universi che sfuggono alla normale percezione, l’esplorazione rimane un’esperienza esaltante, che ci aiuta a guardare le cose da punti di vista diversi. A che serve? A metterci nei panni altrui per esempio. Ma anche a osservare la realtà con occhi nuovi per accorgerci se ci piace davvero come l’abbiamo “imparata”. O se preferiamo altro.

Cambiamenti Climatici: 700 Specie a Rischio Estinzione

«L’effetto-clima sulle specie animali e vegetali è un amplificatore della “Sesta estinzione di massa” che l’uomo sta provocando nei confronti della ricchezza della vita sul pianeta. Ma, al contrario delle prime cinque estinzioni già avvenute, non è frutto di fenomeni geologici naturali ma avanza rapidissima ed è causata da una sola specie: l’uomo».

Un duro monito da parte del Wwf, che ha diffuso il report “Cambiamenti climatici e sesta estinzione di massa” nei giorni precedenti l’Earth Hour (l’Ora della Terra) del 25 marzo, il più importante evento mondiale per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica e delle massime autorità politiche mondiali sul riscaldamento globale, la minaccia più incombente per il futuro della vita sul nostro pianeta.

La Frutta fa Ingrassare?

“Da agosto 2012 a gennaio 2013 sono a meno 25 kg con una dieta vegana. Tanta frutta (soprattutto banane), verdura, frutta secca e legumi. Il tutto possibilmente crudo. Anche la lieve iperglicemia che avevo si è normalizzata portandomi un valore normale.” ERIKA M.

Dal 2016, il colosso americano Weight Watchers – regina nel campo delle diete dimagranti – ha deciso di assegnare ZERO PUNTI alla frutta fresca.
Chi segue il loro metodo può  mangiarne quanta ne vuole ora, in teoria. Basta solo non sia essiccata, sciroppata o con zuccheri aggiunti.

39 Fiori Commestibili che Non Conoscevate

E’ arrivata la primavera e con lei iniziano a riempirsi i prati e i balconi di fiori, di sicuro avete mangiato i fiori delle zucchine, impanati, in pastella, ripieni e chissà con quante altre ricette, ma esistono tanti altri Fiori commestibili… andiamo a scoprirli e ad imparare a cucinarli!

Allium – Tutti  fiori della famiglia dell’allium (porri, erba cipollina, aglio…) sono commestibili e ottimi da usare in cucina per insaporire pietanze o per abbellirle.

aglio

Aneto – I suoi fiorellini gialli si possono utilizzare come la pianta per preparare sottaceti agrodolci, insaporire salmone, uova, molluschi, patate e zuppe, accompagnare i formaggi e i legumi; inoltre ha un’azione carminativa e antispasmodica, utilizzata anche come rimedio naturale contro l’alitosi, l’insonnia e la cellulite.

Ariete: le Caratteristiche del Segno Zodiacale

Il suo pianeta è Marte, dio della guerra, e Plutone ha il domicilio base nel segno: parliamo dell’Ariete, che comprende i nati fra il 21 marzo e il 20 aprile. Segno di fuoco, ha una grande carica vitale e tende a voler dominare la situazione con piglio piuttosto deciso.

\Prima di procedere nella descrizione del segno tengo a precisare che le caratteristiche descritte di seguito sono generiche e  solo un’analisi dettagliata del tema natale, realizzata da professionisti, è in grado di offrire una panoramica esaustiva della personalità. Non dimentichiamo che il segno solare è una piccola parte del tema astrale, decisamente sopravvalutata rispetto ad altri aspetti altrettanto decisivi.

Sagre di Primavera: Tutte Della Frutta

Viviamo nella nazione migliore del mondo… quando si parla di frutta perlomeno, e non è cosa da poco.
Dalle città più grandi ai paesini di campagna, da marzo a novembre non passa una settimana senza una sagra della frutta nel nostro Bel Paese.

In alcuni casi, si sono fatte di queste feste dei veri capolavori artistici che vengono anche dall’estero a rimirare:  fontane ricoperte d’uva e da cui fuoriesce del vino al posto dell’acqua;  tinozze di legno giganti strabordanti di grappoli d’uva nera, carri allegorici che passano per borghi medievali, piccole sagre di frutti antichi in paeselli sperduti con 70 anime…

Ricetta Veloce per Zucchine Ripiene

Le ricette vegane ve le stiamo dando e se ne trovano sempre di più on-line e in ricettari sul tema, ma non è giusto dare l’idea che i vegani siano sempre in cucina a spadellare.
Non mangiare cibi animali non vuol dire che si è costretti per forza a cucinare.
Così come gli onnivori si fanno un veloce panino col prosciutto o un uovo strapazzato o si comprano una pizza surgelata quando la sera sono stanchi o non hanno voglia di mettersi ai fornelli, i vegani fanno lo stesso!

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655