Archivio : gennaio, 2017

La Crisi è Necessaria: Ecco il Suo Significato per l’Umanità

Le crisi economiche hanno un senso, anche se per uomo moderno è difficilmente comprensibile; ogni ciclo vitale prevede al suo momento centrale di esistenza: la crisi.

Ben lo spiega la lettura dei tarocchi evolutivi dove negli arcani minori composti da 10 carte numerali e 4 di corte, la numero cinque delle numerali corrisponde alla crisi.

Nello specifico le carte numerali corrispondono a:

Eros e Amore: Igor Sibaldi Spiega Come Affrontarli per Essere Se Stessi

Cos’è l’Amore? La psicologia si è a lungo interrogata sullo sfaccettato mondo dei sentimenti sfornando teorie più o meno verosimili che in alcuni casi, a dire il vero spesso, scavano nell’infanzia dell’individuo per scovare l’origine dei malanni di cuore. Il passato familiare ha una sua importanza nel determinate alcune scelte ma conoscere le origini è una cosa, rimanerne eternamente invischiati un’altra. Una forma direi di deresponsabilizzazione piuttosto comoda.

Tendenzialmente scettica nei confronti delle teorie “vittimistiche“, sono rimasta piacevolmente colpita dai video di presentazione del nuovo tour di Igor Sibaldi “Le scoperte dell’Eros”.

Eros e Amore

La Storia di Esther Honiball che Visse Fino a 90 Anni Mangiando Frutta

Benvenuti all’interno della nuova rubrica mensile “Donne vegetariane del passato”.
Io sono Aida Vittoria Eltanin, l’autrice del libro “La Salute di Eva“, e in questi articoli vorrei farvi conoscere alcune incredibili vegetariane che la storia ha dimenticato, ma che hanno fatto la storia.

Eccoci al primo articolo e  alla prima vegetariana da riportare a galla:
Esther Honiball.

Hessie Honiball

Photo found at LitNet

 

Gnocchi Di Pane Alle Erbe E Rocciata Umbra, 2 ricette della Tradizione Italiana

A differenza dei vegani anglosassoni, che han dovuto attingere alla cucina asiatica a base di tofu e tempeh, noi italiani abbiamo un patrimonio enogastronomico millenario a ricordarci che la dieta quotidiana dei nostri trisavoli era già a base vegetale.

Dopo tutto, a pensarci bene, stiamo consumando una dieta che non ha nulla a che vedere con le nostre tradizioni.
L’Istat ci dice che i consumi di carne sono aumentati otto volte dal 1861 al 1970 e per quanto riguarda il consumo di formaggi, si attestava su 1,3 kg a testa nel decennio 1861-1870 per poi passare ai 10 kg a testa negli anni ’70.
E non si mangiava neppure tutto questo pesce e le uova di oggi.
Cosa invece è crollato in cent’anni? Il consumo di legumi, di frutta a guscio e di verdure (soprattutto le erbe spontanee e selvatiche).

Vocazione: Seguire la Propria Strada è Importante ma NON Significa Avere Successo

Ogni vita non vissuta accumula rancore verso di noi, dentro di noi: moltiplica le presenze ostili. Così diventiamo spietati con noi stessi e con gli altri. Intorno a noi non vediamo che lotta, cediamo e soccombiamo alle perfide lusinghe dell’invidia. Si dice bene che l’invidia accechi il nostro sguardo è saturo delle vite degli altri, noi scompariamo dal nostro orizzonte. La vita che è stata perduta, all’ultimo, mi si rivolterà contro.” (C.G.Jung, citato in “Jung parla. Interviste ed incontri”, Adelphi, Milano, 1999)

Vocazione. Realizzazione. Successo. Reputazione. Fama. Concetti diversi confusi tra loro. Il raggiungimento del successo/fama/realizzazione dipende dall’aver imboccato la strada giusta specchio della nostra essenza/vocazione?

L’altruismo: cos’è e cosa non è secondo Jung

Cos’è l’altruismo? La definizione del dizionario è la seguente: “amore verso gli altri, comprensione dei bisogni altrui.” Ma come si fa ad aiutare gli altri? E’ possibile riuscirci se prima non aiutiamo noi stessi?

Carl Gustav Jung invitava l’uomo ad agire su di sé prima che sul mondo circostante perché il vero altruismo non può prescindere da uno stato interiore di “serenità“. Chi sta bene sa dare. Concetto interessante ma spesso travisato al fine di giustificare un atteggiamento di distacco dalla realtà che ha molto più a che fare con l’individualismo.

2 Ricette Vegane Deliziose da Fare in 2 minuti

Esistono alcune ricette che tutti i vegani sanno fare in pochi minuti sapendo di andare sempre sul sicuro.

In questa seconda tappa del viaggio verso una transizione a questa dieta (qui trovate la prima), vi daremo due super ricette vegane veloci tratte dal libro L’Arca di Eva & Friends: un formaggio vegano e una crema di ceci colorata.

E se avete dubbi e siete negate in cucina, tranquille: troverete anche le video-ricette!

1. GRANA VEGANO

“Non credevo, dico la verità, che il grana veg. fosse così buono ed ha superato anche la prova dei miei onnivori. Hanno gradito di gusto i pizzoccheri conditi con questo formaggio. Pizzoccheri con verza, coste, salvia, aglio, olio e grana veg!!! Felice io!” ~ Nadia  F.

Cellulare e Bambini: Molti lo Usano Già ad un Anno

Il cellulare questo demone della società moderna, lo hanno tutti chi in versione basic chi in versione super-tecologica e quasi tutti con una connessione ad internet per connettersi sui vari social, chattare su WhatsApp e creare gruppi di discussione, per navigare in internet o da usare come navigatore… Il problema grande non è avere un cellulare ma l’uso e l’abuso che se ne fa, soprattutto in tenera età.

Cellulare e Bambini

Dolore Cervicale: L’origine Psicosomatica e i Rimedi Naturali

Rigidità del collo, senso di nausea, vertigini, mal di testa, formicolio e intorpidimento a livello delle spalle e delle braccia fino alle mani, problemi alla vista (offuscamento) e all’udito (ronzio), perdita dell’equilibrio e tachicardia: sono gli sgradevoli sintomi del dolore cervicale (o cervicalgia), che ogni anno affligge il 30-50% della popolazione, colpendo di più le donne e le persone di mezza età, soprattutto nelle ore mattutine. Le cause di questo problema sono varie e di differente natura, comprendendo sedentarietà e scarsa attività fisica, scorretta postura, sforzi eccessivi e fattori traumatici (colpo di frusta, lesioni ai muscoli e alle articolazioni del collo, colpi di freddo), malocclusione dentale, gengiviti e mancanza di un molare, patologie gastrointestinali (gastrite o disturbi a carico della cistifellea) e condizioni di stress psico-fisico.

L’Ipogeo del Giardino di Babuk

” L’Ipogeo del Giardino di Babuk” è un misterioso percorso che si sviluppa sotto Napoli e precisamente sotto il fabbricato di Via Giuseppe Piazzi n°55, un palazzo eretto sul finire del XVI secolo dalla famiglia Caracciolo del Sole; questo sito incredibile è di proprietà del profes­sor Gennaro Oliviero, docente per diversi anni di Diritto del la­voro alla Federico II e compo­nente dell’associazione «Amici di Marcel Proust», il quale ha trasformato il giardino mettendo fiori, alberi di limone e fontane e riscoprendo anche ceppi di antichissimi alberi e affreschi.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655