Archivio : dicembre, 2016

#StopTheTrucks: la Campagna Contro il Trasporto di Animali Vivi

Dall’allevamento al mattatoio. I “viaggi della morte” sono una crudele realtà che si palesa quotidianamente sotto i nostri occhi, troppo spesso insensibili alla sofferenza altrui. Ammassati all’interno di camion in spazi ridottissimi, affamati, disidratati, impauriti, in condizioni di esaurimento psico-fisico, esposti al rischio di ferirsi o ammalarsi, ogni anno moltissimi animali sono costretti a viaggiare per ore ed ore su lunghe tratte all’interno dell’Unione europea e verso Paesi terzi. Per paradosso può capitare addirittura che muoiano prima di raggiungere la loro ultima destinazione. Il trasporto degli animali vivi merita una cornice normativa più adeguata e fortunatamente qualcosa si sta muovendo.

Rituali e usanze di Capodanno

Il Capodanno, da capo d’anno, è il primo giorno dell’anno e secondo il calendario gregoriano cade il primo gennaio. Una festa all’insegna della superstizione che ogni paese celebra con rituali e gesti propiziatori il cui scopo è lasciarsi alle spalle “il vecchio” per proiettarsi nel nuovo con lo spirito giusto. Una sorta di decluttering di fine anno. E non solo. Basti pensare alle 13 notti sante comprese tra il 24 dicembre e il 6 gennaio, periodo adatto per i cosiddetti rituali di ricapitolazione. Ognuno li rivisita a modo proprio associandoli all’astrologia o altre discipline ma il succo rimane lo stesso. Fare una ricapitolazione tramite scrittura, disegno, collage che favorisca il passaggio dal Natale, risveglio/rinascita, all’Epifania, rivelazione, rielaborando ciò che è stato e lasciandolo andare.

Scontrini Pericolosi: A Rischio Commesse e Clienti

Il bisfenolo A (BPA) è una sostanza chimica impiegata nella produzione di policarbonato per diversi prodotti come bottiglie riutilizzabilicontenitori per la conservazione e rivestimenti epossidici di alcuni barattoli di latta per alimenti e lattine per bibite.

Oltre a questi prodotti il bisfenolo A è contenuto anche nella carta chimica degli scontrini che ne è ricoperta; il contatto maggiore con questa sostanza lo si ha quando lo scontrino viene staccato dalla stampante ed è ancora caldo, questa operazione svolta generalmente dai cassieri viene ripetuta centinai di volte la giorno per diversi anni e il contatto con i componenti tossici diventa importante.

Scontrini Pericolosi

La preghiera: la più potente elevazione dell’essere umano in grado di cambiare la realtà

La preghiera oggigiorno è un po’ demodè. A meno che non abbia un sapore esotico. Come i rosari che venduti per numerare i mantra conquistano i non fedeli. Non è mia intenzione fare polemica, piuttosto incoraggiarti a guardare oltre le apparenze. Perché quando si cercano nuove vie si ha la tendenza a rigettare ciò che è stato o che si dà per scontato. Recitare un mantra ci fa sentire unici, diversi, evoluti. Recitare una preghiera ci fa sentire antiquati. Ma le due cose sono così diverse?

Amaluna, le Spettacolari Immagini del Circo Senza Animali

Il circo è uno spettacolo che ha origini antiche basti pensare aquello dell’antica Roma, dove alle corse equestri facevano da sfondo ricostruzione di battaglie, esibizioni di animali ammaestrati, spettacoli di giocolieri e acrobati; in seguito, nel XV secolo, giunsero in Europa i circhi provenienti dall’Est e formati soprattutto dalle popolazioni dei Sinti, i quali fecero diventare il circo un vero e proprio spettacolo itinerante e da strada.

amaluna-act-aerial-straps

Oggi il circo in se è condannato per la pratica usuale di ammaestrare e tenere in cattività animali di ogni tipo, dagli elefanti ai leoni, dalle scimmie agli orsi, una pratica disumana che snaturalizza questi animali, li schiavizza e spesso porta a tragiche conseguenze.

Solstizio d’inverno: i rituali per festeggiarlo

Il solstizio d’inverno che corrisponde alla festa celtica di Yule è il giorno più corto dell’anno, le ore di buio toccano infatti l’apice per lasciare il posto, nei giorni successivi, alla luce. Il Solstizio Invernale cade solitamente il 21 dicembre, alcuni anni il 22, e segna l’inizio della stagione invernale. E’ un momento di passaggio importante, sospeso, perché il buio incontra la luce cedendole il posto. E’ una Morte/Rinascita della natura tant’è vero che nei giorni a seguire, a livello religioso, si celebra la nascita di Gesù, che è una rinascita del Sole. E’ anche un momento drammatico perché fino alla fine si rimane con il fiato sospeso, nella speranza che la luce arrivi davvero e che il Vecchio Sole si spenga per lasciare spazio al nuovo Sole Bambino. Trattandosi di un giorno così importante, è ovviamente ricco di simbologie e fin dalla notte dei tempi viene celebrato con rituali e festeggiamenti vari. Alcune comunità erano solite celebrare, per esempio, la nascita del Dio del Grano.

“Sii paziente”, la Poesia che Insegna a Vivere le Domande

Rainer Maria Rilke, all’anagrafe René Karl Wilhelm Johann Josef Maria Rilke, è uno dei più importanti poeti di lingua tedesca del XX secolo, nacque a Praga il 4 dicembre 1875 e morì a Montreux il 29 dicembre 1926.

Nel corso della sua vita si scontra col classicismo e la sua poesia si intreccia con la filosofia di Schopenhauer e soprattutto Nietzsche, staccandosi completamente dall’idea del cristianesimo cercando una spiegazione moderna e scientifica della verità, le sue opere sono impregnate della costante ricerca delle certezze essenziali che riguardano la vita, soffrono di una mancanza di patria, una condizione dell’autore che gli fa provare una sofferenza quasi tangibile.

sii paziente

Troppa carne rossa negli ospedali: il pericolo per i pazienti oncologici. Il servizio de “Le Iene”

Carne servita fino a 16 volte a settimana. Succede in alcuni ospedali italiani nei confronti dei malati di tumore, in barba ai pareri della comunità scientifica e delle regole inserite nel Codice europeo contro il cancro, un’iniziativa promossa dalla Commissione europea per informare i cittadini sulle azioni da intraprendere per diminuire il rischio di contrarre questa malattia. La denuncia viene dalla trasmissione di Italia 1 “Le Iene”, nel servizio “Cosa e come deve mangiare chi ha il cancro”, andato in onda il 18 dicembre e realizzato da Marco Occhipinti e Nadia Toffa, con Giulia Mascaro.

Capricorno: le caratteristiche del segno zodiacale

Decimo segno dello Zodiaco, il Capricorno è governato da Saturno e Urano, ha l’esaltazione in Marte. Appartiene all’elemento Terra e va dal 22 dicembre al 19 gennaio. Simbolicamente il Capricorno rappresenta il distacco dalla casa natale per raggiungere l’indipendenza e l’autonomia a livello materiale, psicologico ed emotivo. L’indipendenza, ci ricorda il Capricorno, è raggiungibile solo se siamo riusciti a distaccarci dalle dinamiche infantili, divenendo responsabili di noi stessi a 360 gradi. Il Capricorno è per questo un segno dotato di capacità di distacco e rinuncia, nonostante sia anche molto tenace e costante. La costanza deriva dalla sua capacità di non sprecare.

Babbo Natale esiste? Grazie alla lettera dell’ex direttore del Sun abbiamo la certezza che Babbo Natale esiste

Babbo Natale per me è inviolabile. Idem San Nicolò da cui deriva la figura dell’omone barbuto rivisitato da “Santa” Coca Cola. Sacro. Profano. Si incontrano/scontrano. Ma lo spirito del Natale a dispetto delle inevitabili metamorfosi e delle deviazioni consumiste è rimasto lo stesso. O quasi.

I bambini ci credono non solo per i regali. C’è qualcosa di realmente magico nel Natale. Se non fosse che prima o poi arriva il momento dell’amara verità: confessare che è frutto della fantasia. Fior fiore di esperti, medici, pediatri, psicologi dispensano consigli su come affrontare il tragico momento, inevitabile. Perché si sa, Babbo non esiste.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655