Archivio : marzo, 2016

Test della personalità: i più interessanti e curiosi da provare

Non so se capita anche a te ma io vado matta per i test di personalità, sebbene mi imbatta spesso in risultati piuttosto discutibili se non addirittura ridicoli. Il problema è distinguere i test divertenti, quelli che facciamo tutti tanto per passare il tempo, da quelli più seri, che possono tornare utili per capire meglio noi stessi e fare luce su aspetti poco considerati della personalità. Ho sempre desiderato una guida di questo tipo e allora mi sono detta, perché non provare a farla? Se anche tu sei una test-addict eccoti una selezione dei più interessanti con relativa spiegazione. Pur essendo test professionali, le versioni presenti online rappresentano rivisitazioni più o meno attendibili. E’ bene saperlo prima di testarli.

Volontà: 5 esercizi per allenarla

“Non esiste la mancanza di tempo, esiste la mancanza di volontà.
Perché quando le persone veramente vogliono, il tramonto diventa alba; martedì diventa sabato e un momento diventa un’opportunità.” – Autore anonimo

Gran parte della nostra vita dipende dalla volontà. Volontà di agire, di decidere, di pensare, di riflettere, di mettersi in discussione, di capire. Talvolta però un atto di volontà ci può spaventare perché solitamente fa nascere un cambiamento, una crescita, un movimento dell’anima.

volontà

Viaggi astrali: cosa sono, come funzionano e come indurli

Definiti OBE, Esperienza extracorporea, i viaggi astrali ci permettono di uscire dal corpo e sono un’esperienza più diffusa di quanto si pensi. Sono numerose le persone che sperimentano sensazioni caratteristiche del viaggio astrale senza averne consapevolezza. Io stessa ho conosciuto individui del tutto estranei a queste tematiche che descrivevano esperienze extracorporee incredibili, interrotte bruscamente dalla paura. Sono infatti le emozioni destabilizzanti, poiché sconosciute, a bloccare di frequente l’OBE, specialmente nei principianti o nelle persone che lo vivono in modo spontaneo, senza alcun tipo di preparazione o consapevolezza.

Learning Tower: diamo ai bambini una nuova prospettiva del mondo

Si sa ormai da molto l’opinione che Maria Montessori aveva riguardo l’accoglienza (“ironica” dice lei) che riserviamo ad un bambino. Ci si prepara 9 mesi con tutine, creme, pannolini d’ogni genere, lettini di vario tipo, giocattoli, supporti, visite… Il tutto pensando al benessere del bambino… Ma ne siamo convinti? Di che cosa ha bisogno un neonato se non la pelle della sua mamma, il battito del suo cuore, il suo calore e, nella maggioranza dei casi, il suo buon latte? Le braccia di papà, il suo respiro sulla testolina, l’amore incondizionato… Cos’altro? Io credo nulla… Ma si sa anche che io vado un po’ controcorrente, ma questa è un’altra storia.

Scuola Itinerante: la maestra è la Madre Terra

Non più aule chiuse, corpi immobili, voti, compiti, classi divise per età e competizione sfrenata. La scuola ideata da due giovani poco più che trentenni, Andrea Gravina e Alessandra Polverini, è itinerante e sempre in movimento grazie alla guida di una splendida maestra, la Madre Terra. In alternativa ai principi e ai metodi dell’insegnamento tradizionale, Scuola Itinerante è un progetto educativo rivolto a bambini da quattro a dieci anni che frequentano la scuola tradizionale o praticano educazione parentale, con sede ad Asciano (frazione di San Giuliano Terme, provincia di Pisa). Una scuola a contatto con la natura e basata su principi di tipo libertario, che si fonda sull’apprendimento libero e motivato e vuol contribuire alla crescita di individui felici e liberi dalle pressioni del mondo industrializzato. Cerchiamo di capirne di più con l’aiuto di Andrea e Alessandra.

Referendum sulle trivelle: le ragioni degli ambientalisti

Domenica 17 aprile si terrà un referendum popolare promosso da nove Regioni, che invita i cittadini a dire sì o no alla cancellazione della norma che consente alle società petrolifere di cercare ed estrarre gas e petrolio entro le 12 miglia marine dalle coste italiane, senza limiti di tempo. Se sarà raggiunto il quorum e vinceranno i “Si”, alla scadenza delle concessioni i giacimenti in attività saranno bloccati. Nulla cambia invece per le attività estrattive sulla terraferma e per quelle in acque internazionali, non coinvolte dal quesito referendario.

Compilare un diario alimentare: ecco perchè è importante

Il diario alimentare è uno strumento molto utile che ci consente di scoprire cosa e quanto realmente mangiamo ogni giorno, tenendo conto anche delle situazioni e degli stati d’animo, che possono spingerci o meno a eccedere con le calorie. Se non teniamo traccia di ciò che mangiamo difficilmente siamo in grado di valutare quantitativamente l’apporto giornaliero di cibo che ingeriamo poiché tendiamo a dimenticare e un po’ a nascondere a noi stessi le scelte alimentari che facciamo. Scrivendo un diario saremo più consapevoli di tutti gli alimenti assunti, anche di quelli fuori orario, che contribuiscono ad aumentare l’apporto calorico complessivo.

Il simbolo della spirale: cosa significa e perché è importante

Il simbolo della spirale mi ha sempre affascinata tanto da volerlo dipingere sulle pareti di casa. Allora non ero affatto consapevole della sua importanza, del suo significato, della sua larga diffusione in natura.

Cosa rappresenta? La spirale è simbolo di morte/rinascita, di espansione e sviluppo, rappresentazione del movimento energetico. Richiama il flusso degli eventi, in un continuo moto di creazione e distruzione, difatti le vengono attribuite accezioni opposte: simbolo positivo quando parla di rinascita, negativo quando diventa forza che risucchia o forza caotica. E’ la forma del movimento circolare che si avvicina al centro per poi allontanarsene e viceversa, muovendosi come l’Universo. Nei mandala simboleggia, a quanto pare, la crescita verso la totalità, in alcuni casi persino il risveglio dell’energia.

Viaggi spirituali: le mete più interessanti del mondo

Di solito viaggiamo per raggiungere mete da sogno, città e paesi ricchi di perle culturali e artistiche, meno di frequente scegliamo di partire per i viaggi spirituali. Vi sono mete, in giro per il mondo, particolarmente indicate per ricontattare le parti più profonde di se stessi, dai pellegrinaggi più famosi a destinazioni alquanto originali, in bilico fra la realtà e la leggenda. Basti pensare alla mitica Avalon, che la maggior parte delle fonti identifica con la cittadina di Glastonbury in Inghilterra, a sud di Bristol, dove ogni anno si svolge il celebre Glastonbury Festival of Music and Performing, in cui musica, arte, mitologia e tradizioni pagane danno vita a una manifestazione apprezzata a livello internazionale. Scopriamo allora le mete spirituali più interessanti del mondo.

Le Dee dentro le donne: quali sono, come riconoscerle e perché possono cambiarci la vita

Prima di introdurre le dee interiori, o dee dentro le donne, è necessario spiegare cosa sono gli archetipi. Carl Gustav Jung li descrisse così: “Nessun archetipo è riducibile a semplici formule. L’archetipo è come un vaso che non si può svuotare né riempire mai completamente. In sé, esiste solo in potenza, e quando prende forma in una determinata materia, non è più lo stesso di prima. Esso persiste attraverso i millenni ed esige tuttavia sempre nuove interpretazioni. Gli archetipi sono elementi incrollabili dell’inconscio, ma cambiano forma continuamente” . In parole più semplici, gli archetipi sono modelli comportamentali appartenenti all’inconscio collettivo, non semplici simboli ma l’essenza che dà loro vita, permettendo ad essi di esistere nel tempo. Si ritrovano nei miti, nelle favole, nelle leggende di tutto il mondo e spesso vengono a trovarci in sogno per aiutarci a costruire una coscienza individuale. Celano una grande energia e si manifestano ovunque, che li riconosciamo o meno.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655