Archivio : febbraio, 2016

New London, la libreria dove sono vietati cellulari e tablet

Un vero e proprio tuffo nel passato, un momento di raccoglimento e riflessione, un inchino ai vecchi libri cartacei. Queste le esperienze che si possono vivere alla libreria londinese New London, progettata dagli architetti spagnoli Selgas e Lucia Cano di Selgascano prendendo spunto dalla Biblioteca di Babele narrata dall’autore argentino Jorge Luis Borges, un enorme biblioteca di sale esagonali stracolme di volumi.

Una libreria che fa parlare di sé e delle sua filosofia. Entrare in questa particolare libreria è come entrare in un altro mondo: altissime scaffalature gialle create con materiali di recupero, disposte in modo irregolare in tutto lo spazio. E a creare un effetto ottico incredibile gli specchi disposti nella libreria.

L’amore non è dipendenza, è libertà!

“Le persone mature in amore si aiutano a essere libere, si aiutano l’un l’altra a distruggere ogni tipo di legame. E quando l’amore fluisce nella libertà c’è bellezza. Quando l’amore fluisce nella dipendenza c’è bruttezza. Ricorda, la libertà è un valore più alto dell’amore. Quindi se l’amore distrugge la libertà, non ha alcun valore.”

Osho

Ogni volta che diciamo o pensiamo frasi del tipo “senza di te non vivo” oppure “ti amo perché mi completi” o ancora “non sono niente senza di teviviamo uno stato di dipendenza, non di amore.

Wwoofing: viaggiare in tutto il mondo lavorando in aziende biologiche

Condividere la quotidianità rurale alla ricerca di stili di vita in armonia con la natura: questo è il principio fondamentale di Wwoof, un movimento mondiale che mette in relazione volontari e progetti rurali naturali, promuovendo esperienze educative e culturali basate su uno scambio di fiducia senza scopo di lucro. Obiettivo: contribuire a costruire una comunità globale sostenibile.

wwoof

Volontari più o meno giovani e sensibili alle tematiche ambientali hanno così la possibilità di viaggiare in tutto il mondo, a bassi costi e in modo eco-friendly, ottenendo vitto e alloggio in aziende biologiche e biodinamiche, in cambio di alcune ore di lavori agricoli quotidiani. Wwoof è infatti l’acronimo di “World wide opportunities in organic farms”, traducibile in italiano in “opportunità nelle fattorie biologiche di tutto il mondo”.

Fiaba di Cenerentola e terzo chakra: 3 grandi insegnamenti di vita

Ho amato la favola di Cenerentola fin da bambina: un viaggio alla scoperta della bellezza, della libertà e del tentativo di mutare un destino.
Oggi la uso spesso con i miei allievi per parlare del terzo chakra e di come curarlo.

Sogni lucidi: cosa sono, come indurli e perché ci aiutano a stare meglio

Sognare sapendo di stare sognando. Ti è mai capitato? I sogni lucidi ci permettono di modificare la realtà onirica e rappresentano uno strumento di conoscenza interiore incredibile. Ad occuparsene, oltre allo sciamanismo tradizionale, sono stati diversi ricercatori fra cui il Dr. Stephen LaBerge, fondatore del Lucidity Institute di Stanford, secondo il quale il sogno lucido, oltre a essere emozionante e coinvolgente, cela benefici a tutto tondo.

#SOSLUPO: petizione per salvare il lupo dagli abbattimenti

Ai giorni nostri, una delle tematiche etico-ambientali di maggior interesse è quella del delicato equilibrio fra il mondo animale e quello umano, come semplice quanto estrema evoluzione del primo, per la coesistenza e la sopravvivenza in questa terra.

In ogni angolo del mondo vi sono specie animali che oggi rischiano l’estinzione a causa dell’incoscienza e di un’illogica logica del profitto tutta umana, che di “umano”, purtroppo, sembra avere ben poco. Foche, balene, orsi, elefanti, lupi… creature perseguitate in nome di un infondato senso di supremazia che alimenta un circolo vizioso di distruzione.

La Leggenda degli Occhi della Madonna

Sono piccolissimi fiori azzurri che colorano i prati durante tutto l’anno, il loro nome scientifico è “Veronica” ma tutti li conoscono come “Occhi della Madonna

Occhi della Madonna

I loro 4 petali (non sono fiori “petalosi” 😉 ) sono in realtà 4 lobi in quanto i due petali superiori sono fusi insieme e variano il loro colore dal bianco all’azzurro fino al viola intenso, di solito uno dei 4 petali è leggermente più piccolo e più chiaro, le loro foglioline sono pelose e frastagliate. La caratteristica principale di questa pianta è che appena vengono sfiorati la corolla si stacca e cade, e alcune leggende narrano che gli uccelli siano talmente innamorati di questi fiori che chiunque li danneggi verrà beccato negli occhi.

Il mopur, la “carne vegetale” sana e nutriente

Nel mercato alimentare non mancano alternative sane, gustose e nutrienti alla carne, per soddisfare il palato e le esigenze nutrizionali (ed etiche) di vegetariani, vegani e salutisti in generale. Una di queste è sicuramente il mopur, una nuova concezione di prodotto derivato dal grano, che si basa su un processo di fermentazione naturale teso a sfruttare l’azione di un lievito madre, messo a punto proprio per questa caratteristica lavorazione.

Musica e cellule: come i suoni le modificano e quali sono i benefici

Siamo esseri musicali perché la sostanza stessa che forma l’universo è musica, una musica già a disposizione per ispirare e servire attraverso la sua vibrazione…..siamo musica nel profondo, nella più piccola particella del nostro essere, siamo musica nel nucleo del DNA e nella struttura molecolare”. Quando la musica guarisce di Fabien Maman

E’ ormai un dato di fatto che la musica ha un effetto rigenerante sul nostro cervello, come confermato da numerose ricerche scientifiche. Secondo alcuni studi essa attiverebbe determinate aree cerebrali adibite al movimento, tant’è vero che alcuni ricercatori sostengono sia nata per indurci a muoverci insieme, comportamento strettamente correlato all’altruismo e alla solidarietà. Pensiamo poi ai suoi benefici in gravidanza: già nel pancione i bambini si rilassano ascoltandola e i bimbi prematuri traggono enormi benefici da melodie che simulano il battito del cuore materno.

La bellezza delle donne che invecchiano: 27 immagini di classe

Diventare vecchi che tragedia, le rughe, i capelli bianchi, la memoria che fa scherzetti, le mani che non son più ferme, le ossa che scricchiolano…. E allora per paura di invecchiare ci si riempie di creme antirughe, si ricorre al chirurgo per eliminarle, si tingono i capelli, ci si imbottisce di farmaci, ma perché? Per nascondere l’età che avanza? O per paura del tempo che sta per finire?

Ma chi lo sa!

“E voi, che siete vecchi come me, guardatevi in faccia. Sul viso indossate ciò che la vita vi ha fatto: non dovete vergognarvene, è bello” ~ Dustin Hoffman

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655