Archivio : dicembre, 2015

Compiti delle Vacanze Si o No? Ecco due punti di vista per una Riflessione Interessante

E come ogni volta che arrivano le vacanze c’è sempre quel professore, quell’insegnante o quella maestra che vanno controcorrente e invece di caricare gli alunni di compiti, raccomandano di non darne o di dare compiti alternativi come fece il professor Cesare Catà che diede ai suoi alunni una lista di compiti per le vacanze davvero speciali oppure come la Lista dei compiti delle vacanze di Echino.

Compiti delle Vacanze

Fatto sta che anche quest’anno, proprio prima delle vacanze di Natale si può leggere un intervento su ilLibraio.it, dell’insegnante e blogger che si firma con uno pseudonimo, Isabella Milani, la quale esprime la sua personale teoria sul perché non si dovrebbero assegnare compiti per le vacanze ai bambini.

Monte Fuji in Giappone: le meravigliose immagini di un viaggio iniziatico

Il Monte Fuji – Fujisan 富士山 Un viaggio iniziatico

Il Monte Fuji è il più celebre e venerato vulcano del Giappone, alto 3.776 metri, la vetta più alta del paese. Si caratterizza per la sua forma conica perfetta in completa armonia con la natura ed il paesaggio circostante. Le sue pareti simmetriche che si appiattiscono verso il fondo, gli conferiscono una particolare eleganza. Sorge vicino al mare a circa 100 km da Tōkyō ed offre panorami di grande bellezza anche se visto dall’interno del paese. In realtà, per i giapponesi è molto più di una montagna, poiché raccoglie in sè la forza e la meraviglia della natura, l’eleganza e la perfezione divina, così ben raccontate e rappresentate dagli artisti lungo il passare del tempo.

Incenso una Pianta dai Molteplici Usi

Il sacerdote preleverà una manciata di fior di farina con il suo olio e con tutto l’incenso che è sopra l’offerta e brucerà ogni cosa sull’altare con soave profumo in ricordo del Signore ~ Levitico 6.8

L’incenso col suo profumo intenso ricorda sempre un po’ la chiesa ma forse non tutti conoscono le sue molteplici proprietà: è una resina o meglio un’oleoresina secreta da alcune piante che crescono in prevalenza nella penisola Arabica e in Africa orientale, questo arbusto da cui si estrae questa oleoresina si chiama Boswellia sacra, un piccolo e nodoso alberello dalle foglie piccole e rade che cresce in zone calde e asciutte e può raggiungere i sei metri di altezza.

Natale sens-aziona-le: consigli Montessori

Arriva Natale… I regali sono pronti sotto l’albero, alcuni scelti con cura, altri solo per dovere. L’albero è stato fatto, il presepe anche, tantissime altre tradizioni per chi crede in altre religioni sono state rispettate e si avvicina così il fatidico giorno. Il giorno della nascita! Della vittoria della luce sul buio!

La magia del numero 7 e il suo significato simbolico

Il sette, per le sue virtù celate, mantiene nell’essere tutte le cose; esso è dispensatore di vita, di movimento ed è determinante nell’influenzare gli esseri celesti”. Ippocrate

Siamo letteralmente circondati dai numeri e spesso non prestiamo loro la dovuta attenzione. Ma essi, secondo discipline come la numerologia e alcune forme di misticismo come la Cabala, celano un potere che trascende il significato puramente matematico, sarebbero addirittura il codice segreto per interpretare l’Universo. Che siano verità o fandonie non è dato a sapersi, sta di fatto che approfondire la conoscenza della simbologia numerologica male non fa. Semmai, offre spunti di riflessione. E allora partiamo dal numero spirituale per eccellenza, il 7, derivato dall’unione del 3 con il 4. Avvolto da un’aura di mistero, il 7 racchiude valenze simboliche a tutto tondo.

Sono i danni a farci crescere, non gli anni

Immaginate, paradossalmente, di nascere e vivere in modo lineare fino a 100: non avete crisi, sofferenze o malanni. Tutto procede senza intoppi fino alla fine della vostra vita. Vi piacerebbe vivere così?

Molte persone cercano una vita simile non pensando forse che arrivando a 100 in questo modo, il vecchietto con la pelle ormai rugosa e cadente e la barba lunga non rappresenta il saggio (anche se apparentemente nel fisico assomiglia al nostro ideale di saggio) ma un bambino nel corpo di un vecchio.

Sì perché ciò che ci rafforza non sono gli anni che passano ma le crisi che viviamo.

Canapa, una Pianta di cui si Usa Tutto!

La Canapa o meglio la Cannabis Sativa, è una pianta che in Italia aveva una lunga tradizione, tanto che fino agli anni ’50 eravamo secondi solo all’Unione Sovietica in fatto di produzione; ma quando, verso la fine degli anni ’30, dall’America giunse la campagna contro la canapa (Marijuana Tax Act) e ne venne proibito l’utilizzo, anche in Europa e soprattutto in Italia si perse questa tradizione, rischiando quasi di far sparire le sue coltivazioni.

campo di canapa

La sua lunga tradizione era legata alla produzione della carta, delle fibre tessili grezze e delle corde, oggi è possibile solo coltivare per usi tessili, una particolare selezione della pianta, priva di principi psicoattivi.

Il potere dell’intuizione: cos’è e perché può migliorare la nostra vita

Intuito, istinto e intelletto. Tre concetti molto diversi fra loro che possono essere tanto nemici quanto amici l’uno dell’altro. Partiamo dall’istinto, ovvero la tendenza innata che ci spinge a reagire in determinati modi, fissi e immediati, davanti ad alcune situazioni. Non c’è bisogno di soffermarsi ulteriormente sul concetto ma è bene distinguerlo dall’intuito o intuizione, visto che i due termini vengono utilizzati spesso come sinonimi. Se infatti l’istinto è la voce della natura insita in noi, l’intuito è qualcosa di più. Sia chiaro, senza istinto non sussiste intuito, ma il concetto rimane pur sempre diverso. L’intuito è infatti una qualità più ampia che si attiva quando la mente riesce ad accedere a una visione diversa dal consueto. L’intelletto, in questo processo, può essere d’intralcio o di aiuto, a seconda di come viene impiegato.

L’inchino del Giappone all’autunno che sta per finire

Godiamoci gli ultimi giorni di autunno in Giappone.

Ebbene si, in Giappone, un mondo straordinariamente complesso, multiforme, pieno di sfumature e di contrasti. In questo periodo anche là come in Italia si stanno godendo gli ultimissimi giorni di autunno ed in particolare si sta vivendo la cosiddetta “caccia alle Momiji”( Momijigari 紅葉狩り), le foglie d’acero giapponesi. In queste ultimissime settimane le persone vanno nei parchi o nei boschi a contemplare le foglie che diventano rosse per poi cadere a terra.

momijigari

“Tutto è pieno di dèi”: gli spiriti di natura e come percepirli

Da più di quarant’anni l’artista sloveno Marko Pogacnik pratica la litopuntura. Si tratta di una sorta di agopuntura della Terra, che consiste nel posizionare su punti specifici dei meridiani del corpo di Gaia pietre o sculture (Pogacnik le chiama cosmogrammi) che le trasmettono energie di guarigione. Durante la sua ricerca, approfondendo gli aspetti sottili del suo rapporto con Gaia, Pogacnik ha avuto occasione di entrare in contatto con i pattern energetici che vengono definiti, dalla mitologia e dalla tradizione esoterica, spiriti di natura o “elementali”, e ha provato a ritrarne le forme, per quanto difficile sia condensare nella materia esseri appartenenti al regno dell’etere.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655