Archivio : novembre, 2013

Un menù che scende dritto dritto dall’ Eden…

Eccomi qua! Sono Aida,  l’autrice della Dieta di Eva, e per tutto Dicembre  vi proporrò una serie di bocconcini sul meraviglioso mondo vegano,  con notizie, ricette e fotografie direttamente dall’Eden 🙂   Siete pronti ad assaggiare il primo della serie?

 BOCCONCINO #1: “IL MENU’ DELLA BLOGGER”

Come ogni Eva che si rispetti, il primo bocconcino è di tipo culinario e spero che vi induca in tentazione.
Tentazioni innocenti, si capisce! 🙂

Tiziano Terzani e i suoi meravigliosi insegnamenti

Il primo libro di Tiziano Terzani che mi capitò tra le mani era “Un Indovino mi disse”, non ero ancora stata mai in India, ne sentivo il sapore tra le pagine, il viaggio, la ricerca, la predestinazione, c’era qualcosa nelle parole di Terzani che mi spingevano sempre di più verso le mie convinzioni, verso il Viaggio, inteso come ricerca, ma solo dopo venni maggiormente a contatto con questo autore e attraverso le sue parole con l’uomo, il grande uomo, che, a mio parere, tanto ha dato e può dare con la sua esperienza.

Una bottiglia che si riempie di acqua da sola? Possibile grazie all’umidità

L’acqua in natura è tra i principali costituenti degli ecosistemi ed è alla base di tutte le forme di vita conosciute, uomo compreso.

Da anni ormai sono in corso degli studi per poter rendere questa “fonte di vita” accessibile a tutti, ed ecco che oggi qualche passo in avanti arriva da un gruppo di ricercatori della NBD Nano, una startup americana specializzata nella realizzazione di tecnologie di approvvigionamento idrico in regioni e ambienti aridi.

L’innovativa ed interessante proposta consiste in una speciale bottiglia in grado di riempirsi di acqua da sola sfruttando l’umidità, dunque estraendo l’acqua direttamente dall’aria.

Cannella, la regina delle spezie

C’è un aroma, un sentore misterioso, dolce e pungente allo stesso tempo, esotico e nordico, un sentore che caratterizza ogni alimento a cui è abbinato, c’è un aroma confortante e rasserenante che può essere memoria di una fredda giornata parigina o i una caldissima giornata in riva all’oceano indiano, può essere spolverata, infusa, macinata, caramellata, è la cannella.

Praticamente la regina delle spezie, conosciuta in tutto il mondo, usata per tè infusi, per dolce e salato, questa spezia è sempre stata considerata preziosa e faceva parte delle spezie reali della cucina indiana, usata per arricchire il piatti di marajah e ricchi mercanti.

Il cane che si innamorò dell’oca: Rex e Geraldine, una fantastica storia d’amore

La comunicazione/relazione interspecifica è sempre una sorpresa, è una continua lezione d’amore dove le barriere cadono davanti alle affinità “elettive”, dove ciò che è altro da noi diventa stimolo per tirar fuori la parte migliore, per lasciar da parte l’aggressività  e dedicarsi alla cura. La storia che sto per raccontarvi è davvero singolare e narra dell’amore tra un’oca e un pastore tedesco: Geraldine e Rex.

Il Gatto nella storia dell’Uomo

La relazione tra essere umano e gatto è iniziata probabilmente nel 12000 a.C, ma prima di arrivare ad una relazione legata al rapporto di scambio reciproco, il gatto caccia i topi dai campi e rispetta gli animali da cortile. L’uomo quindi si prende cura del gatto e da un fenomeno di addomesticamento che ha portato all’attuale relazione tra noi e i gatti, si passa per una lunga storia, disseminata di momenti luminosi si, ma anche di momenti molto bui vissuti dal nostro amico felino.

Borragine: una panacea di stagione. La usate?

Nelle serate invernali le erbe ed i decotti sono come una coccola, un caldo abbraccio verde che rincuora e conforta, rinvigorendo corpo e spirito. Tante sono le erbe che ci accompagnano in questa stagione, ma una tra tutte è di uso antico ed è seguita da una lunga tradizione erboristica: la borragine.

Secondo Plinio un decotto di borragine ha il potere di allontanare la tristezza e di donare la gioia di vivere risvegliando le forze vitali dal torpore invernale, per i Celti era sinonimo di coraggio e prima che i guerrieri si accingessero alla battaglia veniva preparato per loro un decotto di borragine per infondere forza nei loro animi; un compito meno nobile, ma sicuramente utile, era quello che le attribuivano gli antichi greci dai quali, questa pianta così versatile, era considerata un ottimo rimedio contro i sintomi dell’ubriachezza.

Identità della Mamma Green

Il mondo si sta autodistruggendo ma c’è un’eroina in grado di salvarlo: è la mamma green.

La mamma green è una donna che ha sempre avuto dentro di sè una grande sensibilità verso le tematiche etiche ed ambientali. A far emergere con irruenza questa sensibilità, rimasta inerte per anni, è stata la nascita di un bambino. Un piccolo d’uomo, minuscolo e senza parola ha avuto il potere di creare una vera e propria paladina della giustizia!

La mamma green ha una sola e grande missione: salvare il pianeta! Soprattutto per la sua prole.

Combattere la disoccupazione: ecco le professioni green più richieste

In un periodo come questo di piena crisi economica, in cui il lavoro o non lo si ha o lo si “inventa”, ecco che prendono sempre più piede nuove professioni lavorative legate al mondo dell’ecologia e dell’eco-sostenibile.

Quando si parla di “economia verde“, o più comunemente green econmomy, ci si riferisce dunque a quel ramo dell’economia che prende in considerazione, oltre che i principi dell’economia stessa, l’impatto ambientale, cioè i potenziali danni ambientali prodotti dall’intero ciclo di trasformazione delle materie prime a partire dalla loro estrazione, passando per il loro trasporto e trasformazione in energia e prodotti finiti fino ai possibili danni ambientali che produce la loro definitiva eliminazione o smaltimento.

Albero di Natale di Carta Riciclata

Lo volete fare un albero di Natale alternativo? Benissimo, allora perchè non sfruttare una rivista? avete presente quelle spesse con un dorso rigido, come per esempio il Topolino, oppure le riviste di casa o viaggi, sono sempre molto belle con un dorsetto rigido che sostiene bene il nostro albero… e vedrete perchè 😀

La prima cosa da fare è aprire la rivista e partendo dalla prima pagina iniziare a piegarle tutte in questo modo…

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655