Sei in Idee riciclose

Riciclo abiti usati: 5 idee originali

Il riciclo abiti usati è uno dei tanti modi per recuperare la stoffa strizzando l’occhio al pianeta. La tendenza spopola non solo tra le casalinghe disperate alle prese con armadi zeppi di vestiti inutili, ma anche tra i grandi brand di moda, che sempre più numerosi lanciano iniziative volte a promuovere la cultura del riutilizzo. E’ sufficiente consegnare abiti usati di qualunque marchio e fattura per usufruire di buoni sconto e altri servizi che premiano i consumatori responsabili.

Tappeti fai da te: idee originali a costo zero!

Tappeti fai da te, la scusa giusta per ritagliarsi una pausa creativa staccando la spina da famiglia e lavoro, almeno per un po’. Difatti la concentrazione, più della manualità, è fondamentale quando si tratta di dare vita a un tappeto fatto a mano, specialmente se ambisci a un complemento di dimensioni notevoli.

Non è affatto una missione impossibile purché in casa ci sia abbastanza silenzio, ti consiglio quindi di metterti al lavoro durante la notte, come una moderna Penelope al riparo dai Proci alias figli&marito. Non sei abile con ago e filo? Fortunatamente il cucito è utile ma non indispensabile, sono molteplici i progetti DIY che non richiedono l’impiego di alcuna tecnica particolare. Scopri allora come fare tappeti fai da te ispirandoti alle nostre 4 idee originali.

Borse con materiale riciclato: idee fai da te

Vivere green significa, fra le altre cose, votarsi all’upcycling ed ecco che le borse con materiale riciclato rientrano a pieno titolo in questa filosofia. Perché il rispetto per la natura dipende sì da piccoli gesti quotidiani, è il caso della raccolta differenziata o dell’orticello ad impatto zero, ma anche dalla capacità di reinventare creativamente oggetti, accessori, mobili apparentemente da buttare.

Riciclo creativo stoffa: 4 idee fai da te

riciclo-creativo-stoffa

Riciclo creativo stoffa ed ecco che foulard,  jeans, tende, tappeti e scampoli dimenticati in angoli remoti rivivono sotto forma di decorazioni per la casa e accessori femminili. Semplici lavori di bricolage ispirati dalla fantasia o da tecniche mutuate dalla tradizione. Per esempio, il Furoshiki, antica arte giapponese che rivisita creativamente i foulard trasformandoli, di volta in volta, in borse, pacchi regalo, abiti e persino invitanti cestini da picnic.

Riciclare le grucce: Tante Idee fai da te!

Ne abbiamo gli armadi pieni e ad ogni cambio di stagione ce n’è sempre una buona parte che non utilizziamo più, se poi pensiamo anche alle grucce in fil di ferro che usano le lavanderie, allora il numero aumenta notevolmente… Cosa fare con questi oggetti che pare non possano servire ad altro scopo?

La risposta è semplice: cercare un’idea per riciclare le grucce!

Di seguito ve ne darò un po’ davvero originali e con un po’ di pazienza, manualità e fantasia potrete trasformare una semplice gruccia in qualcosa di completamente diverso, utile e divertente!

Idee per arredare casa con i pomelli: tante idee fai da te

Vi servono creative idee per arredare casa? Fatelo con dei semplici ma originali pomelli! Sono i dettagli a fare la differenza e nel caso dei pomelli il detto è quanto mai veritiero. A volte basta davvero un piccolo tocco per rinnovare un vecchio mobile, dall’armadio anonimo della cameretta alla cassettiera ormai inguardabile. Ma anche le suppellettili rivisitate con l’aggiunta di dettagli su misura contribuiscono a conferire personalità agli spazi abitativi. Ecco allora che i pomelli, con il loro fascino discreto, restituiscono dignità estetica ai mobili come agli oggetti decorativi. Non richiedono interventi impegnativi, solo un pizzico di manualità, che seguendo i consigli giusti scaturirà come per magia. Eccoti tante idee fai da te da copiare.

Portariviste fai da te: 5 idee da copiare

riviste

Portariviste fai da te, 5 idee da copiare per creare contenitori stilosi per i tuoi giornali. Se riponiamo i libri in bellavista su mensole, mobili e persino in vetrina, accade diversamente con le riviste, che spesso finiscono in angoli remoti della casa, accatastate a casaccio chissà dove.

Certo, conservarle tutte è impossibile ma le più belle, o quelle che ci stanno più a cuore, possono trovare posto anche nel living, in terrazzo o magari in camera da letto, pronte all’occorrenza. Se però i classici portariviste ti hanno stancata, esistono delle alternative fai da te molto interessanti. Come sempre, è il riciclo creativo a venirci in soccorso: cassette della frutta, scale, grucce, cornici e altri oggetti che con un po’ d’estro tornano a rivivere sotto nuove sembianze. Ecco allora 5 idee da copiare per un portariviste rigorosamente DIY originale e di tendenza.

Riciclare vecchie scale: 5 idee originali e creative

Riciclare vecchie scale è garanzia di risultati creativi mozzafiato. Anche se l’upcycling privilegia quelle di legno, a libretto o da appoggio, a seconda delle esigenze e della materia prima a disposizione, quelle realizzate con materiali meno nobili possono tornare altrettanto utili.

D’altronde con una mano di vernice si fanno miracoli, o quasi. Sta di fatto che le scale, di qualunque tipologia, celano un potenziale senza pari. Le vediamo spesso tramutate in librerie fai da te o scaffali per orti da terrazzo, ma gli utilizzi non si esauriscono qui. C’è chi osa farle rivivere sotto forma di portautensili da cucina, portasciugamani, cornici e persino sontuosi lampadari.

Tante idee per decorare un paralume

Tante idee per decorare un paralume trasformandolo in un oggetto di design. Ti sarà capitato fra le mani un vecchio abat-jour stinto dal tempo, usurato o semplicemente fuori tempo massimo. Oppure un paralume di vetro o ferro battuto a dir poco inguardabile. In questi casi è bene resistere al primo impulso, gettarli via, meglio fermarsi un attimo e immaginarli in veste nuova. La fantasia può fare miracoli, la manualità aiuta a renderli reali. Niente paura, non occorrono abilità particolari, chiunque può riuscire nell’impresa seguendo dei consigli ad hoc.

Arredare la casa con i sassi

Arredare la casa con i sassi, un utilizzo alternativo per un materiale apparentemente inutile dal punto di vista decorativo. E invece no, i sassi si reinventano in modi del tutto inattesi, trasformandosi in originali centrotavola, segnaposto, sottopentola e persino in attaccapanni. La cosa bella è che ne siamo circondati ovunque: non occorre sottrarli ad un fiume o alla riva del mare (quelli in natura lasciamoli dove sono!!!) per scovare forme accattivanti e colori intriganti, basta guardarsi attorno. Lungo la strada che conduce al lavoro, sul vialetto vicino casa, sulla stradina di campagna si celano tesori nascosti, ignorati dallo sguardo umano. Affina la vista e impara a guardarli con rinnovata curiosità, ad attenderti inaspettati “cimeli” rocciosi da rivisitare con creatività.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655