Sei in Rumore

Inquinamento acustico: pericoloso per la riproduzione delle piante

L’uomo, si sa, con le sue varie attività quotidiane genera un gran rumore. Basti fermarsi un attimo ad ascoltare ciò che avviene in una grande città: automobili e lavori stradali, purtroppo, riempiono in modo assordante il silenzio della natura!

Questo inquinamento acustico non fa male solo all’uomo ma anche alla crescita della vegetazione.

Uno studio del National Evolutionary Synthesis Center a Durham, nel North Carolina, ha dimostrato che l’impollinazione e la dispersione dei semi vengono ostacolati o rallentati dal rumore provocato dall’uomo: ciò accade perchè questi due processi vengono attuati da animali come gli uccelli influenzati non poco dall’inquinamento acustico.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655