Sei in Cura degli Animali

Animali selvatici in difficoltà: linee guida per aiutarli

animali selvatici in difficoltà

Come comportarsi quando si trova un animale selvatico in difficoltà

A quanti di noi sarà capitato, qualche volta, di trovare animali selvatici in difficoltà, o apparentemente abbandonati, e non sapere come comportarci. Lo prendo? Come lo prendo? Dove lo metto? Così gli dò da mangiare? Chi contatto?

Tutte domande lecite alle quali noi, oggi, vogliamo dare una risposta così da essere sempre pronti in situazioni del genere.

Anzitutto la prima cosa che bisogna sapere è che, quando ci troviamo di fronte un animale, prima di prenderlo dobbiamo osservarlo a distanza per un po’ di tempo, poichè non sempre si tratta di abbandono.

Gatti: I Cibi Nocivi per il Loro Organismo

Se avete un gatto o avete intenzione di ospitarne uno in casa vostra dovete sapere alcune cose fondamentali sull’alimentazione di questi piccoli felini. Il loro stomaco e il loro metabolismo sono molto differenti dal nostro e lo sono anche dal cane o da altri animali quindi la sua alimentazione va curata e non lasciata al caso. La maggior parte dei gatti è schizzinosa e difficilmente un gatto mangerà qualcosa che non gli aggrada, ma ci sono gatti affamati o semplicemente golosi che addentano qualsiasi cosa gli passi davanti al muso è quindi necessario fare attenzione.

Processionaria: Un Pericolo Subdolo per Voi e per i Vostri Amici Cani

Il nome di questo bruco peloso non è stato scelto a caso ma ha un suo perché ben preciso, questo animaletto all’apparenza innocuo, ha l’abitudine di muoversi dietro ad un compagno, tutti in fila, lentamente, proprio come in una processione.

La processionaria è un bruco pericolosissimo che si trasforma poi in falena una volta adulta. I suoi nidi si trovano principalmente su pini, abeti o altre conifere ma non  disdegna anche altri tipi di piante, delle quali si nutre fino a distruggerle. Sulle querce è possibile osservare questo gruppo di bruchi che invece di procedere in fila indiana si dispone a ventaglio con due bruchi in testa seguiti da tre e poi da 4 fino ad arrivare ad avere una apertura di ben 15 esemplari che marciano insieme.

Cane: 22 Alimenti tossici da Evitare

Il cane è il miglior amico dell’uomo, da anni entrato a far parte delle famiglie, non è più considerato alla stregua del lupo, quindi non si ciba di carne cruda appena cacciata, ma di cibi preparati da noi umani, i quali hanno al loro interno le proprietà nutritive bilanciate ed adeguate per garantirgli salute e longevità. Cosa che in natura spesso non accade.

Photo by Oraxim from Wikipedia

Cosa vi può dire la coda del vostro gatto!?!?

Chi ha un gatto lo sa, impara a conoscere il suo linguaggio vivendoci insieme e conoscendo il carattere dei gatti diventa anche utile scoprire in fretta cosa vogliono dire con le loro movenze, i loro sguardi e soprattutto la loro coda.

Chi ha imparato a capire il proprio gatto lo avrà fatto a scapito di graffi e morsi ma anche tante fusa, “impastatine” e coccole di vario tipo. Oggi volevo darvi alcune dritte su come capire al volo quando è utile stare alla larga dal gatto o quando si può strapazzare di coccole, osservando la coda e i suoi movimenti.

Quattro piccoli Ricci Adottati da una Gatta [Video]

In un villaggio una mamma riccio morì, e lasciò i suoi 4 piccoli riccini orfani. Sembra il triste inizio di una triste storia, ma non è così, perché a questo punto della storia arriva l’eroe che in questo caso è la gatta Sonya che come ogni mamma ha un cuore grande e adotta i 4 piccolini.

Ora Sonya ha un gattino, il suo cucciolo, e quattro piccoli ricci da sfamare ed accudire.

 

Almo Nature: l’esperto risponde alle vostre domande sull’alimentazione dei vostri animali

Almo Nature è stata la prima azienda al mondo a introdurre sul mercato l’alimento per gatti e per cani interamente composto da ingredienti puri e privi di additivi: l’obiettivo, infatti, era quello di porre al centro gli animali, il loro punto di vista, così da creare dei prodotti alimentari naturali mirati al loro benessere.

Il servizio di controllo qualità Almo Nature è costantemente a disposizione di clienti e consumatori per gestire in modo immediato tutte le segnalazioni. Allo stesso modo, Almo Nature propone un servizio veterinario, a disposizione dei consumatori per consulenze alimentari e per individuare il corretto profilo nutrizionale.

Cani, ecco le Nuove Regole per chi Vive con Loro

Il Ministero della Salute con un’Ordinanza del 06 Agosto, detta le nuove norme di comportamento per chi possiede un cane che sono entrate in vigore il 07 Settembre c.a.

L’ordinanza vuole tutelare l’incolumità pubblica dall’aggressione dei cani a causa del verificarsi di incidenti soprattutto in ambito domestico legati alla non corretta gestione degli animali da parte dei proprietari.

Di seguito i 7 punti ai quali il proprieterio deve attenersi:

1. Il proprietario di un cane e’ sempre responsabile del benessere, del controllo e della conduzione dell’animale e risponde, sia civilmente che penalmente, dei danni o lesioni a persone, animali o cose provocati dall’animale stesso.

Salute e benessere per i nostri amici a 4 zampe con Hill’s Pet

Li accudiamo – e li amiamo – quasi come dei figli: gli animali domestici sono parte della famiglia e ne diventano un membro a tutti gli effetti fin da quando, spesso ancora da cuccioli, varcano la soglia della nostra casa. Che sia un cane, un gatto o un altro pet poco importa: noi e ancora di più i nostri bambini, li amiamo, e ci sentiamo fin da subito in sintonia con quel legame speciale che distingue la relazione con un animale domestico.

Hill’s Pet è un’azienda che lavora quotidianamente per produrre e distribuire cibo sano e nutriente per cani, gatti e altri animali domestici.

Cani e gatti: aprile mese della prevenzione. Visite gratuite in tutta Italia

Per tutto il mese di aprile oltre 4 mila veterinari sparsi in ogni angolo d’Italia visiteranno gratuitamente i nostri cani ed i nostri gatti.

L’iniziativa è arrivata all’ottava edizione ed è promossa da Hill’s Pet Nutrition in collaborazione con l’Associazione nazionale dei medici veterinari (Anmvi).

Lo scorso anno hanno aderito tantissime persone: sono stati visitati circa 26 mila pet e di questi solo il 34% era senza alcuna patologia. Le visite di controllo dai veterinari sono importanti per valutare lo stato di salute dei nostri amici a 4 zampe ma, soprattutto in questo periodo di crisi, si preferisce non effettuarle risparmiando qualche euro.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655