Sei in Alimentazione

7 Ricette Sfiziose Tratte Dai Migliori Blog Vegani

Volete passare a una dieta vegetale ma non sapete da che parte girarvi?
Vi servono ricettine semplici, senza ingredienti difficili e a prova di onnivoro e di papille gustative ancora poco pulite?
Ecco 7 super food-blogger vegane da testare per le loro ricette fattibili, perfette per chi è ancora in transizione e cerca qualcosa di appetitoso, facile, semplice ma godibilissimo…
(Astenersi salutisti!).

E’ Corretto Parlare di Salsicce Vegane o Burro Vegetale?

Nell’articolo precedente abbiamo visto che l’etimologia è dalla parte di chi parla di “paella vegetariana” o di “sushi vegano”, dato che molte parole legate al cibo non derivano di per sè dall’alimento o dall’animale, ma dalla forma, la consistenza o il sapore.
Perfettamente corretto dunque parlare di LATTE di mandorle, o di FORMAGGIO vegetale, di RAGOUT di lenticchie.

Per altri alimenti però le cose si complicano…

PAROLE CHE NON SI DOVREBBERO USARE PER PIATTI VEGANI

Pare ovvio che parole il cui nome deriva da una parte di un animale, o dall’animale intero, non possano  rappresentare un piatto privo di parti animali.

Calendari dietetici: Cosa Mangiare in Ogni Stagione

Noi oggi abbiamo i calendari di Frate Indovino, ma per tutto il medioevo sono stati molto popolari i calendari dietetici, dei veri e propri calendari che però davano ogni sorta di consiglio su cosa mangiare (e cosa evitare di mangiare) mese per mese.
Furono in particolar modo gli amanuensi nel medioevo a compilare questi “regimina mensium”.
In tutta Europa, soprattutto del nord, sono stati ritrovati questi “almanacchi dietetici” all’interno  nei  manoscritti illuminati.  Quale cibo, al tempo, era considerato il più salutare per i malati?
Prima dobbiamo capire come vedevano gli antichi la malattia…

MALATTIA = SQUILIBRIO

Ragù, Formaggio o Frittata Senza Carne, Latte o Uova è Corretto Chiamarli così?

Che siate vegani o meno, vi sarà capitato più volte di non sentirvi completamente a vostro agio a parlare di  “ragù veg”, “fari-frittata” o di “tiramisù” per descrivere dei manicaretti senza cibi animali.
Dopo tutto, senza uova, latte o carne, quei piatti non sarebbero quello che sono.
Giusto?
A volte no…

NEOLOGISMI Sì, NEOLOGISMI NO

Il mondo vegano è diviso in due fronti in questo campo.
C’è chi preferisce usare neologismi od eufemismi al fine di:

1) far notare che questi piatti hanno qualcosa di diverso dagli altri
2) evitare che amici onnivori si mettano a fare spiacevoli paragoni

Chicza: dal Messico l’unico chewing-gum 100% biologico e biodegradabile

La maggior parte dei chewing-gum oggi in commercio sono prodotti industriali tutt’altro che sani e pericolosi per l’ambiente. Non ci rendiamo conto che mastichiamo plastica e moltiplichiamo i rifiuti, perché le nostre amate gomme sono composte per lo più da polimeri a base di petrolio, si degradano in un tempo non inferiore ai cinque anni e comportano costi pubblici notevoli per la loro rimozione. Una sana alternativa esiste: si chiama Chicza, è prodotta in Messico secondo criteri eco-solidali dai veri guardiani della foresta maya (i chicleros) e si presenta come l’unico chewing-gum al mondo certificato biologico e biodegradabile al 100%.

Cioccolato: Lo Sapete che Deriva da un Frutto?

Ebbene sì, la dolce coccola offertaci dal cioccolato dopo una giornata stressante non esisterebbe se non fosse per una pianta da FRUTTO.

Il CACAO è il nome non solo della famosa polvere con cui si produce il cioccolato ma di un frutto dell’America centrale, un frutto che sembra una sorta di lungo pallone da rugby, giallo o rossiccio.

Da Cosa Deriva il Nome Della Frutta che Mangiamo?

Ecco l’etimologia dei frutti più comuni sulle nostre tavole.
Siete pronti a giocare?  Provate in casa, e vedete chi ne indovina di più o ci va più vicino!




ALBICOCCA  =  Deriva da una parola latina che significava “precoce”, o praecocum. L’albicocca era infatti precoce rispetto alle pesche. Gli arabi gli aggiunsero un AL davanti e trasformarono la P in B.
L’inglese “apricot” ricorda meglio l’origine latina.

ANANAS =  Dalla parola caraibica “nana”, cioè “profumo”.  Diventò poi famosa come la“pigna delle Indie” quando fu introdotta in Europa (da cui il vocabolo inglese “pineapple”). Si dice che Cristoforo Colombo fu accolto con un ananas quando arrivò in Guadalupe.

L’obesità è Un’epidemia Globale: Problemi e Rimedi

Colpisce 600 milioni di persone in tutto il mondo e provoca ogni anno 3,4 milioni di vittime per patologie correlate all’eccesso di peso: l’obesità è una malattia cronica che è stata troppo a lungo sottovalutata e ancora oggi è poco curata. Una vera e propria epidemia globale, originata da abitudine alimentari scorrette e ipercaloriche e da stili di vita sedentari, che rappresenta uno dei principali problemi di salute pubblica. Solo in  Italia comporta ogni anno  22,8 miliardi di euro di costi diretti, il 64% dei quali legati all’ospedalizzazione.

Risotto alle Fragole: Tutti i Trucchi per un Risotto Perfetto

Sembra facile fare un risotto ma in realtà ci sono più trucchi da sapere che non una spia della CIA!  Eccone alcuni per ottenere una ricetta a prova di chef stellato (ma pronta in poco tempo e a prova di massaia inesperta!).

Gli Uomini sono Frugivori: Eccone la Dimostrazione Antropologica

Gli esseri umani sono “animali tropicali” e infatti continuiamo a ricreare i tropici dovunque viviamo a suon di riscaldamento a pavimento, piumini e piumoni. Il nostro DNA non si è adattato all’ambiente, siamo noi ad aver forzato l’ambiente ad adattarsi a noi, fan notare gli esperti. Allo stesso modo, l’anatomia comparata ci mostra che non ci siamo affatto “adattati” a consumare cibi animali, abbiamo solo deviato dalla nostra dieta naturale, e non senza pagarne il prezzo.

 

Viviamo di più oggi che un tempo, vero, ma grazie a maggior tecnologia, farmaci e igiene, non perché mangiamo meglio. La realtà è che siamo sempre più ammalati (e sempre prima nel tempo).

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655