L’abitudine di far pulizia all’interno dei nostri nasi e di cibarsi delle così dette “caccole” è diffusa tra i bambini e anche tra qualche adulto.

E’ una pratica diffusa e sembra anche istintiva: proprio per questa sua caratteristica nasconderebbe un significato.

Secondo gli scienziati canadesi dell’Università di Saskatchewan  è un modo naturale per rendere più forte il nostro sistema immunitario.

La mucosa nasale intrappola germi, batteri e anche virus pericolosi per la nostra salute e impedisce ad essi di giungere ai polmoni. Se mangiamo quanto prodotto dalla mucosa, l’esposizione a questi micro-organismo potrebbe davvero aiutarci a creare l’immunità. E’ come se creassimo una sorte di vaccinazione naturale!

Sarebbe addirittura meglio mangiarsele che soffiarle nel fazzoletto perchè così facendo ci verrebbe negata la possibilità di crearci degli anticorpi.

Questa è solo un’idea allo stadio primordiale ma condivisa già da molti scienziati. Ora si attendono nuovi studi per confermare o meno questa ipotesi.

Fonte: www.lastampa.it

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente