Nozze a Barcellona per Francesca e Maria Silvia, coppia gay milanese

Maria Silvia Fiengo e Francesca Pardi, rispettivamente di 46 e 47 anni, sono riuscite a coronare il loro sogno d’amore.

Vivono ormai da 18 anni insieme a Milano, hanno 4 figli avuti con l’inseminazione artificiale. Una famiglia a tutti gli effetti. Mancava solo il rito del matrimonio. E così la scorsa settimana spose, figli, parenti e amici sono partiti per Barcellona dove si è celebrato il rito.

Le fresche spose fanno sapere: “È da quando ci conosciamo che avevamo questo desiderio, come fatto simbolico, ma anche per sancire ufficialmente la nostra unione, per suggellare il nostro progetto familiare anche dal punto di vista legale e formale. Per il Comune di Milano siamo una coppia di fatto. Ma noi volevamo una cosa più seria, come è serio il nostro progetto di vita”.

Le nozze di Francesca e Maria Silvia si sono celebrate proprio  nel giorno in cui la Francia ha approvato il progetto di legge che apre alle nozze e all’adozione da parte di coppie gay e a tal proposito le due spose dichiarano: “Un traguardo che noi speriamo presto si raggiunga anche in Italia così potremo confermare il nostro matrimonio anche nel nostro Paese, dove oggi invece per la legge non siamo altro che due donne che convivono nello stesso domicilio, senza alcun riconoscimento legale della nostra famiglia e del nostro progetto di vita”.

Sposarsi in Spagna è spesso la soluzione scelta da molte coppie gay che non possono farlo nei propri paesi di residenza. La burocrazia per poterlo fare non è però così semplice e immediata ma Francesca e Maria Silvia sono riuscite a coronare il loro sogno. E tengono a precisare: “Non è che due donne che si amano debbano essere per forza alternative o trasgressive. Al contrario: tutte e due sognavamo di sposarci in una scena da sogno, e tutte e due volevamo l’abito bianco, così come tutte e due abbiamo voluto vivere la maternità. Due donne che si amano e che hanno un progetto comune di vita non hanno problemi di identità sessuale: questo sia chiaro”.

Fonte: Repubblica.it

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Dott.ssa Elena Bernabè

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Dott.ssa Elena Bernabè il 21/04/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Responsabile della redazione. Laureata in psicologia, appassionata di tematiche ambientali, animaliste ed equosolidali. Assetata di verità e disposta a tutto per ottenerla. Ama scrivere e creare in tutte le sue forme

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655