Era partito dal Canada 28 anni fa, dentro una bottiglia, perfettamente conservato. Si tratta di un messaggio ritrovato da una surfista, Matea Medak-Rezic,  sulla costa meridionale della Croazia, precisamente sulla spiaggia di Ploce, la bottiglia affiorava dalla sabbia in un punto dove il fiume Neretva sfocia nel mare Adriatico, non lontano da Spalato.

Matea originaria della città di Desne, stava ripulendo la spiaggia con un gruppo di amici del club Split in vista dell’arrivo della stagione del surf. E’ stato allora che ha notato la bottiglia: «L’ho presa insieme ad altre bottiglie, e ho notato che all’interno vi era un biglietto umido con su scritto in inglese: “Mary, sei una persona meravigliosa. Spero che riusciremo ad avere una corrispondenza, io ti scriverò. Il tuo amico per sempre, Jonathon. Nuova Scozia, 1985» ha raccontato la ragazza al giornale che poi ne ha dato la notizia, il Dubrovacki Vjesnik.

 

Il messaggio ha attraversato l’oceano Atlantico per poi raggiungere il mar Adriatico, impressionante come in 28 anni il biglietto si sia perfettamente conservato.

[Fonte Dubrovacki Vjesnik]