C’è una petizione assolutamente da firmare. S’intitola “Salviamo Report ed il diritto ad informare”, per poter mettere la vostra firma cliccate qui.

Tutto è iniziato quando l’Eni, sesto gruppo petrolifero mondiale per giro di affari ha querelato la trasmissione televisiva Report di Milena Gabanelli per averne leso l’immagine a causa di un’inchiesta del dicembre 2012.

La petizione, nata appositamente per protestare contro questa querela, si apre con queste parole: “Come si fa per impedire a un giornalista di indagare e permettere ai cittadini di conoscere la verità? Fascismo, stalinismo e logge massoniche avevano i loro metodi coercitivi. Oggi la censura preventiva e l’intimidazione si attuano con espedienti più moderni, e solo apparentemente meno perversi e repressivi. Ad esempio intentando una causa nei confronti di una giornalista e chiedere un risarcimento milionario perché una sua inchiesta ha cercato di fare luce sulle zone d’ombra di una multinazionale“.

Noi siamo per la ricerca e la diffusione della verità sempre e comunque. Noi siamo per la difesa nei confronti di una delle poche trasmissioni serie come lo è Report e per questo motivo invitiamo tutti ad aderire alla petizione in corso.

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente