Ieri sera è andato in onda sul TG1 un servizio a cura di Roberta Badaloni riguardante un’investigazione degli attivisti di Animal Equality sull’uccisione degli agnelli in Italia!

Oggi è stato reso pubblico il lavoro di un anno svolto sotto copertura dagli attivisti dell’associazione.

Questa la dichiarazione di Animal Equality: “Ogni anno in Italia sono circa 4 milioni gli agnelli uccisi, cuccioli con poco più di un mese di vita, separati dall’intimo legame con le loro madri, maltrattati, marchiati e trasportati verso una fine crudele e violenta. Circa 800.000 muoiono esclusivamente nel periodo di Pasqua (assieme a pecore e capretti). Questi animali non hanno possibilità di difendersi, spetta a noi impegnarci per evitare la loro sofferenza, adesso”.

Un invito alla responsabilità!

Questo il servizio del TG1:

E questo invece il video dell’investigazione di Animal Equality. ATTENZIONE: IL VIDEO NON E’ ADATTO AD UN PUBBLICO SENSIBILE PERCHEì CONTIENE IMMAGINI MOLTO FORTI!

 

 

Fonte: www.salvaunagnello.com

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo,idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Potete memorizzare il nostro sito per averlo sempre a portata di mano e non perdervi mai una novità cliccando QUI e poi su aggiungi ai preferiti del vostro browser

Se avete trovato l’articolo interessante e in qualche modo utile cliccate su “mi piace” per diventare Fan e e condividete con gli amici attraverso il vostro social preferito (trovate le icone in fondo alla pagina)!