Iram Leon ha 32 anni. La sua giovane vita è ostacolata da un tumore al cervello.

I medici non hanno lasciato speranze: gli hanno dato ancora pochi anni da vivere. Lui allora ha deciso di non abbattersi ma di passare il tempo che gli rimane insieme alla sua bambina di 6 anni. E proprio per questo ha voluto regalarle un ricordo che non dimenticherà mai più: insieme hanno partecipato alla maratona di Gusher a Beaumont, Texas, e sono riusciti anche a vincerla con un tempo di 3 ore, 7 minuti e 35 secondi.

La cosa toccante è che Lion ha deciso di gareggiare trascinando con sè il passeggino con la figlia per farle vivere in prima persona questa avventura.

“L’unica cosa che non ho intenzione di dire sul mio letto di morte è ‘Vorrei aver trascorso più tempo con mia figlia’”, ha detto l’uomo.

Eccovi il video della maratona:

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Potete memorizzare il nostro sito per averlo sempre a portata di mano e non perdervi mai una novità cliccando QUIe poi su aggiungi ai preferiti del vostro browser

Se avete trovato l’articolo interessante e in qualche modo utile cliccate su “mi piace” per diventare Fan e e condividete con gli amici attraverso il vostro social preferito (trovate le icone in fondo alla pagina)!