Lo “yellow dog project”

Ci sono cani che hanno bisogno di attenzioni particolari, per questo nasce questo progetto, per identificare quei cani che hanno bisogno di “spazio“. Possono essere cani in convalescenza, cani malati, cani spaventati, cani che non sopportano altri cani, o semplicemente cani “rognett“, che ogni tre per due si ritrovano a fare i conti con qualche morso di troppo o tachicardie non volute.

Se anche il vostro cane è uno di questi che hanno bisogno di “spazio” allora potete unirvi al movimento internazionale che va sotto il nome di «The Yellow Dog Project» e contribuire a diffondere un’idea semplice quanto geniale: un segnale riconosciuto e riconoscibile da tutti che dica agli altri che il vostro amico peloso ha bisogno di spazio e preferite che nessuno si avvicini.

Il segnale è un fiocco giallo, eventualmente sostituibile con una bandana dello stesso colore, da legare al guinzaglio o al collare, ma sempre in maniera ben visibile.

Il progetto si basa ovviamente sul passaparola, e più persone ne sono a conoscenza, più il segnale del fiocco giallo può funzionare.

Quindi lo strumento principale per la diffusione è la condivisione sui social network.

Il progetto lo potete trovare su Internet all’indirizzo  www.theyellowdogproject.com  e da li potete scaricare le locandine per collaborare alla diffusione nella vostra zona dell’iniziativa.

L’iniziativa è tradotta in ben 65 lingue e la trovate anche su Facebook –> “The Yellow Dog Project”

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Potete memorizzare il nostro sito per averlo sempre a portata di mano e non perdervi mai una novità cliccando QUIe poi su aggiungi ai preferiti del vostro browser

Se avete trovato l’articolo interessante e in qualche modo utile cliccate su “mi piace” per diventare Fan e e condividete con gli amici attraverso il vostro social preferito (trovate le icone in fondo alla pagina)!

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 09/01/2013
Categoria/e: Animalismo, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655