Orsi usati per test militari [video]

Anche gli americani come i Russi hanno usato gli orsi per test militari.

I Russi usarono gli orsi per testare i sedili ad espulsione dei caccia durante la guerra fredda, gli Americani usarono gli orsi per testare la sicurezza della capsula di espulsione del pilota sul primo bombardiere supersonico al mondo.

Il B-58 Hustler è stato creato nel 1950 al culmine della guerra fredda.

E ‘ più veloce rispetto a quelli dell’URSS al momento ed è stato il primo bombardiere in grado di arrivare a Mach 2, due volte la velocità del suono.

 


Un orso drogato è strettamente legato nella capsula espulsione di un Hustler-58 B per testarne la sicurezza

Il B-58 Hustler – che è stato il primo aereo a viaggiare al doppio della velocità del suono – si prepara a decollare nel video US Air Force

 


La US Air Force ha utilizzato un orso dell’Himalaya e un orso bruno americano per testare sistema di espulsione del velivolo, che ruota vertiginosamente nel cielo prima di aprire automaticamente in un paracadute.

 

L’aereo aveva diversi problemi – tra cui che l’equipaggio non ha potuto utilizzare il sistema di apertura di emergenza, quando l’aereo stava volando a Mach 2.

L’espulsione è stata progettata in modo da evacuare equipaggio in qualsiasi momento, ma la US Air Force ha voluto testare la sicurezza del sistema di espulsione del velivolo prima di lasciare i suoi piloti d’elite.

Una maniglia pre-espulsione da tirare è le gambe del pilota, e lo racchiude in un guscio dal quale è ancora permesso il controllo rudimentale dell’aereo.

La maniglia di espulsione effettiva spara poi la capsula con la forza di un razzo e successivamente apre automaticamente un paracadute. La capsula può galleggiare e all’interno ci sono forniture di sopravvivenza in caso di incidente.


Membri delle Forze aeree hanno assistito all’espulsione e alla discesa della capsula a terra

Un membro dell’equipaggio guarda l’orso utilizzato per testare il sistema di espulsione dopo che è di nuovo sulla terra

Nessuno degli orsi utilizzati negli esperimenti è morto durante le prove di volo, ma ha subito la rottura di ossa e lesioni interne.

Gli orsi sono stati sedati e poi inviati in quattro aerei con motori a reazione per testare il nuovo sistema di espulsione. Gli orsi sono stati espulsi a varie altitudini e velocità in condizioni diverse per verificarne la sicurezza.

Dopo l’atterraggio, gli orsi sono stati controllati per eventuali infortuni.

Le prove di espulsione, che ha visto gli orsi espulsi a velocità fino a Mach 1,6 a 45.000 piedi, e gli esami medici dopo i voli possono essere visti in un video dell’Air Force.

Un report dell’National Academy of Sciences National Research Council, chiamato stress da impatto di accelerazione, afferma che gli orsi sono stati soppressi per eutanasia e subito dopo è stata fatta l’autopsia.

I membri della US Air Force stanno trasportando l’orso fuori dalla capsula.

L’orso è messo su una barella e portato su un altro aereo per riportarlo ad una base dell’US Air Force

I B-58A Hustlers sono stati utilizzati solo per circa dieci anni fino a quando i missili intercontinentali lio hanno resi obsoleti….

La guerra, questo mostro, le armi e i mezzi militari testati su animali. In nome della scienza, quante vittime, ricorderete Laika la cagnetta mandata sulla luna che però è morta durante il lancio… scelta perchè era la più docile e buona… Ma quando finiranno questi orrori?

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Potete memorizzare il nostro sito per averlo sempre a portata di mano e non perdervi mai una novità cliccando QUIe poi su aggiungi ai preferiti del vostro browser

Se avete trovato l’articolo interessante e in qualche modo utile cliccate su “mi piace” per diventare Fan e e condividete con gli amici attraverso il vostro social preferito (trovate le icone in fondo alla pagina)!

 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 21/12/2012
Categoria/e: Animalismo, Primo piano, Sfruttamento.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655