L’albero di cristalli di sale

Volete stupire i vostri ospiti durante la cena di Natale con uno splendido centrotavola fatto di cristalli di sale?

Allora questo è il tutorial che fa per voi.

L’occorrente è: cartoncino verde, bastoncini di legno (vanno bene quelli degli spiedini), sale grosso, colla vinilica, piatti di carta, forbici, nastro adesivo, una scarola, spugna da fioraio, carta paglia e nastri.

Nei piatti di carta versate in uno la colla e nell’altro il sale grosso.

E’ molto semplice vedrete, per prima cosa dovrete formare dei coni col cartoncino e fissarli col nastro adesivo. Poi versate una goccia di colla all’interno del cono e infilateci il bastoncino, in modo che stia fisso in punta.

Lasciate asciugare.

Potete farli tutti grandi uguali o di dimensioni differenti.

Poi prendendo il cono dal bastoncino passatelo nella colla (oppure spennellatelo con l’aiuto di un pennello) e rotolatelo nel sale grosso. Non preoccupatevi, una volta asciutta la colla vinilica diventa trasparente e darà ancora più luce ai cristalli.

Lasciate asciugare.

Ora prendete la scatola, adagiatevi la spugna da fioraio, in alternativa potete usare un vassoio di polistirolo capovolto, e infilateci gli alberelli di cristallo, coprite il tutto con carta paglia bianca o quella che si usa per i cesti natalizi, trasparente (un modo per recuperare anche quella.

Decorate la scatola con nastri e fiocchetti e il centro tavola è finito!!!

Bello vero?

Ci vuole pochissimo per stupire con carta e sale, ovviamente potete usare anche cartoncini di altri colori, e se usate anche del sale fino, darete agli alberelli più piccoli un aspetto “brinato” davvero carino!

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 02/12/2012
Categoria/e: Idee riciclose, Primo piano, Soluzioni Ecologiche.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655