Oggi, sabato 24 novembre, è la Giornata mondiale della colletta alimentare.

E’ un’iniziativa nata nel 1997 e giunta ormai alla 16° edizione: ogni anno ha consentito di aiutare le mense per i poveri, varie comunità per i minori, molti centri di accoglienza e di solidarietà ed ultimamente anche famiglie bisognose.

I volontari della Fondazione Banco Alimentare onlus che partecipano all’evento sono più di 130.000 e sono presenti in oltre 9.000 supermercati: l’invito è quello di donare alimenti a lunga conservazione.

Chi e cosa potrà donare? Tutte le persone che nella giornata di oggi si recheranno nei vari supermercati a fare la spesa incontreranno all’ingresso i volontari che distribuiranno dei volantini con tutte le informazioni: in generale si può acquistare e quindi donare prodotti a lunga conservazione come olio, omogeneizzati, alimenti per l’infanzia, pesce e carne in scatola, legumi in scatola, pelati e sughi. Non sono ammesse offerte in denaro oppure alimenti deperibili in breve tempo.

Per avere maggiori informazioni sull’evento andate al sito ufficiale a questo link http://www.bancoalimentare.it/colletta-alimentare-2012/puntivendita

Fonte: Corriere.it