L’ultimo spot della Coca Cola è sotto accusa poichè promuove stili alimentari non corretti!

La nuova campagna pubblicitaria è intitolata “Coca Cola 2012: ceniamo insieme!” e mira a far bere la bevanda a tavola al posto dell’acqua.

Nello spot sotto accusa un noto chef prepara il piatto del giorno, mette in tavola una bottiglia di Coca Cola ed esclama: “...e aggiungete tanta felicità! Oggi pranziamo insieme con Coca Cola!”. Seduti intorno al tavolo ci sono anche dei bambini.

Il messaggio che si coglie è davvero diseducativo soprattutto valutando il fatto che la crescita dell‘obesità infantile è un allarme da non sottovalutare!

Sapete cosa vuol dire bere Coca Cola a tavola al posto dell’acqua? Ogni bicchiere (circa 250 ml) di questa bevanda contiene 27 grammi di zuccheri, pressapoco sei cucchiaini, pari a circa la metà di zucchero che dovremmo assumere nel corso dell’intera giornata.

L’Istituto dell’autodisciplina pubblicitaria, su richiesta di Altroconsumo, è intervenuta ed ha dichiarato che verificherà la correttezza delle campagne Coca Cola riguardo alle norme del Codice di autodisciplina delle comunicazioni commerciali.

Fonte: http://www.altroconsumo.it