La Coop dice NO al foie gras

La Coop si schiera e decide di smettere di vendere il foie gras nei suoi punti vendita.

La decisione è stata cominicata alla LAV tramite una lettera, e l’iniziativa rientra nell’ottica di attenzione del benessere animale cui Coop Italia dedica particolare attenzione già da qualche anno, e segue altre storiche decisioni, come l’esclusione di capi contenenti pellicce, l’adesione dei prodotti cosmetici a marchio Coop allo “Standard del non testato”, e la scelta di bandire dagli scaffali uova provenienti da galline allevate in gabbia.

E la LAV risponde con queste parole alla decisione della Coop: “Esprimiamo il nostro plauso a Coop Italia per la scelta di non vendere più il fegato grasso di oca – dichiara Roberto Bennati Vicepresidente LAV – il prodotto di un animale malato di steatosi epatica, provocata dall’ingozzamento forzato, che rappresenta un concentrato di sofferenza per gli animali”.

La scelta di Coop è un importante passo in avanti verso comportamenti maggiormente rispettosi degli animali nella catena alimentare, tanto più importante poiché avviene prima del periodo di picco delle vendite di questo prodotto, il Natale, con foie gras importato in particolare dalla Francia e dal Belgio. – prosegue Bennati –Ora chiediamo agli altri marchi della GDO di seguire l’esempio di Coop Italia e di eliminare dai loro scaffali questo condensato di dolore”.

La pratica dell’ingozzamento forzato è una pratica crudele e gravemente lesiva degli animali che oltre ad essere già vietata nel nostro Paese da alcuni anni, costituisce vero e proprio reato di maltrattamento degli animali sia perché assolutamente contraria all’etologia di questi animali, come dimostrano ampie evidenze scientifiche, ma anche per i danni che provoca agli animali come la steatosi epatica, gravissima malattia del fegato da eccesso di alimentazione.

[fonte LAV.it] 

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Potete memorizzare il nostro sito per averlo sempre a portata di mano e non perdervi mai una novità cliccando QUIe poi su aggiungi ai preferiti del vostro browser

Se avete trovato l’articolo interessante e in qualche modo utile cliccate su “mi piace” per diventare Fan e e condividete con gli amici attraverso il vostro social preferito (trovate le icone in fondo alla pagina)!

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 02/11/2012
Categoria/e: Animalismo, Associazioni, Notizie dalla Lav.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655