Scoperto l’Alzheimer nei gatti

La malattia degenerativa che colpisce gli anziani ma non solo, sembra sia presente anche nei nostri amici felini.

I sintomi più evidenti della malattia sono la perdita della memoria, la confusione nel pensiero e l’impossibilità di continuare una vita senza aiuti esterni.

Una recente ricerca veterinaria sul morbo di Alzheimer ha dimostrato come la patologia non sia esclusivamente umana, ma anche felina.

La ricerca è stata pubblicata su Plos One e condotta da un equipe veterinaria a Tsushima, in Giappone, su un gruppo di gatti selvatici.
Questi gatti, dopo la loro morte naturale, sono stati studiati e 14 di questi esemplari hanno mostrato la presenza nei loro tessuti della proteina NFT, solitamente associata alla sindrome degenerativa dell’Alzheimer, fin’ora non era stata, se non raramente, rinvenuta negli animali.

James Chambers, docente di patologia veterinaria all’Università di Tokyo, ha commentato questa scoperta, spiegando perché sia tanto importante anche per gli umani:

«Se comparassimo i cambiamenti nel cervello fra differenti specie animali, potremmo contribuire a capire i meccanismi con cui il morbo si sviluppa

Purtroppo non si sa se i gatti analizzati durante questa ricerca presentassero i sintomi classici del morbo di Alzheimer proprio perchè lo studio sulle cellule è avvenuto dopo la loro morte, nell’ottica di minimizzare il disturbo della natura selvatica dei soggetti.

Quindi ora la ricerca proseguirà con l’osservare esemplari anziani nel loro habitat, per trovarne eventuali collegamenti con la sindrome umana. Ma la presenza della proteina identificativa lascia comunque intendere che, anche se con effetti diversi, l’Alzheimer sia sicuramente presente anche nel regno animale.

 

Volete essere sempre aggiornati su tutte le novità e avere in anteprima tutte le guide alle missioni?? Basta stare collegati con noi e seguirci su Facebook oppure su Twitter @Faccedagioco

La fanpage è su FarmVille Italia

Se volete visualizzare tutti i post di Farmville nella home di Facebook cliccate QUI

Potete memorizzare il nostro sito per averlo sempre a portata di mano e non perdervi mai una novità cliccando QUI  e poi su aggiungi ai preferiti del vostro browers

Le immagini sono di proprietà di Zynga©

Se avete trovato l’articolo interessante e in qualche modo utile cliccate su “mi piace” per diventare Fan e condividete con gli amici attraverso il vostro social preferito (trovate le icone in fondo alla pagina)!

 

 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 10/10/2012
Categoria/e: Animalismo, Cura degli Animali.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655