Fairy Garden: Come Realizzare Un Magnifico Angolo Magico

Volete regalare un po’ di magia al vostro giardino o alla vostra casa? Provate a creare un Fairy Garden per attirare le fate!

Il nome fata deriva da Fatae, altro nome latino delle Parche, e significa coloro che presiedono al Fato (dal latino Fatum ovvero “destino”). Le fate sono esseri eterei e magici, spiriti della Natura, oltretutto, sin dall’antichità, si è sempre pensato che queste piccole creature rappresentassero l’infinità del cuore e dell’animo umano.

Normalmente sono creature che non amano farsi vedere dall’uomo ma possiamo creare, oltre a delle porticine per le fate, anche creare un angolo ricco di magia dove potrebbero venire ad abitare!

Per prima cosa dovrete procurarvi un vaso bello grande o un angolo di giardino, o anche sfruttare lo spazio sotto un albero o una vecchia fontana.

Non pensate di dover andare a comprare chissà cosa, con una passeggiata nel bosco e una in riva ad un fiume potrete recuperare tutte le cose che vi servono per creare il vostro fairy garden, ovviamente potrete raccogliere solo le cose che si trovano in terra senza andare a raccogliere legni o ghiande o pigne direttamente dagli alberi.

Potrete usare anche biglie, stecchini del gelato, corda o statuette, tutto quello che la fantasia vi suggerisce, ma ecco alcuni esempi di oggetti che potrebbero servirvi nel vostro giardino… usate la colla a caldo per assemblare!

Fairy Garden 25

Le porte delle casette o i cancelli del giardino potete realizzarli con dei rametti intrecciati e degli stecchini del gelato, aggiungete del filo di rame per le maniglie e delle insegne carine, con colla a caldo tenete tutto insieme.

Fairy Garden 18

Potete aggiungere diverse decorazioni, muschio, fiorellini, cuoricini, perle…

Fairy Garden 10

Per creare dei cesti in miniatura potete diluire la colla vinilica con acqua (2 parti di colla e una di acqua) e dopo aver fissato con un elastico un pezzo di iuta al fondo di un contenitore della misura che vi occorre, immergerlo nella colla e lasciarlo impregnare per bene, poi lasciarlo asciugare e ritagliare la parte eccedente.

Fairy Garden 23

Per un bel ponticello usate dei bastoncini piccoli che trovate sui sentieri del bosco, uniteli con la colla a caldo dandogli una forma curva, magari usando come dima una ciotola, con della corda fate i mancorrenti e il ponte è pronto.

Fairy Garden 22

Con degli stecchini uniti con colla e un pezzetto di stoffa potete fare dei piccoli sdrai per le fate!!

Fairy Garden 12

Tre conchiglie, colla trasparente e un bastoncino ed ecco pronta la fontana.

Fairy Garden 14

Per chi vuole stupire ecco come fare un tavolino con fil di ferro e bastoncini del gelato.

Fairy Garden 16

Tre bastoncini, una corda e la ruota di una vecchia macchinina e l’altalena per le fate è pronta!

Fairy Garden 8

Un cappuccio di una ghianda, una perlina e del fil di ferro ed ecco fatto il lampione!

Fairy Garden 6

La magia entra nel giardino delle fate attraverso le sfere magiche, realizzarle con le biglie di vetro è facilissimo!

Fairy Garden 7

Con un po’ di ingegno ecco anche un dondolo fatto di legnetti.

Fairy Garden 2

E dopo una festa non buttate le gabbiette delle bottiglie, guardate che belle sedie per le fate si possono fare!

Fairy Garden 21

Con della stoffa da ricamo si possono fare delle scope, perché le fate amano spazzare il proprio portico!

Fairy Garden 24

Se avete un solo vaso ma volete realizzare un giardino su più piani prendete una vecchia stuoia di bambù e create una spirale e poi ritagliatela, oppure prendete delle piccole canne di bambù e disponetele a spirale nel vaso, l’effetto è quello di una sorta di strada di montagna!

Fairy Garden 9

Con due bastoncini, un filo e delle mollette decorative le fate potranno fare il bucato e stendere i loro panni!

Per creare pozzi in pietra o case, potete raccogliere dei sassolini e incollarli con la colla a caldo intorno a bottiglie di plastica tagliate o a vasetti.

Fairy Garden 26

Mettete muschio e piante che rimangono piccole, recinti bianchi e animaletti finti per abbellire il tutto, anche un vecchio secchio è perfetto per un piccolo angolo magico.

Fairy Garden 20

Se avete molto spazio potete anche pensare di fare un giardino con tanto di stradine di sassolini bianchi, stagni e quant’altro vi suggerisce la fantasia.

Fairy Garden 19

C’è chi addirittura unisce più vasi e crea un vero e proprio villaggio!

Fairy Garden 17

Per un po’ di magia basta anche una vecchia fontana vuota, riempita di terra per dar vita ad un patio per le fate.

Fairy Garden 15

Un vaso dentro l’altro per avere un fairy garden su più livelli e dare ulteriore tridimensionalità al progetto.
Fairy Garden 11

Potete usare una luminaria di Natale per illuminare il giardino di notte, fate solo attenzione che se sta all’esterno dovrete usare una luminaria adatta all’esterno.

Fairy Garden 5

Un angolo del giardino o della serra può riempirsi di magia con un fiumiciattolo, una casa, una voliera e tante piantine colorate.

Fairy Garden 4

Un vecchio secchio è perfetto per un cottage rosa!

Fairy Garden 3

Se non avete molta manualità potete anche usare degli arredamenti che potete acquistare dai grandi fioristi o nei centri fai da te. Anche gli addobbi per acquari vanno bene, di solito sono in resina e non scoloriscono se dovesse piovere.

fairy-garden-around-a-tree

Anche la base di un albero è perfetta per ospitare le fate!

3f0af1b89bd8c5cb3486ff62344c1143

E cosa ne pensate di una vecchia valigia?

7e34ca1acd21712090d50d55efa9c9ce

Un angolo magico sotto l’albero di casa…

fairy-fairie-garden

…oppure dietro casa!

AD-DIY-Ideas-How-To-Make-Fairy-Garden-03

Se interrate il vaso il fairy garden si fonderà col resto del vostro giardino!

Di seguito un video dove una signora aveva un angolo del giardino di casa davvero in cattivo stato e con un po’ di fantasia, un paio di vasi ha trasformato un brutto luogo in qualcosa di incantevole!

Se volete vedere ancora tante idee per realizzare il vostro fairy garden potete visitare My Fairy Gardens su Pinterest.

Valeria Bonora
Guarda il mondo attraverso i miei occhi 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 27/05/2016
Categoria/e: Primo piano, Rassegna Etica.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655