Libri sulla spiritualità: la classifica dei più interessanti

Questa breve classifica si basa sulla mia esperienza personale: ho selezionato letture e autori più o meno famosi che, nel corso del tempo, mi hanno aiutata a scoprire aspetti di me stessa sconosciuti o curiosità rivelatesi illuminanti. Alcuni sono libri semplici, altri veri e propri evergreen che vale la pena rileggere perché, con il senno di poi, puoi accorgerti di aspetti importanti che avevi tralasciato o sottovalutato.

1- Gli Insegnamenti di Don Juan di Carlos Castaneda

insegnamenti-di-don-juan

ibs

La decisione di proseguire su quella strada o di abbandonarla deve essere presa indipendentemente dalla paura o dall’ambizione. Ti avverto: osserva la strada da vicino e senza fretta, provala tutte le volte che lo ritieni necessario e poi rivolgi a te stesso, e a nessun altro, questa domanda: Questa strada ha un cuore? Le strade sono tutte uguali: non portano da nessuna parte. Alcune attraversano la boscaglia e vi si addentrano. Posso dire di aver percorso strade molto lunghe nella mia vita, ma non sono mai arrivato da nessuna parte. Questa strada ha un cuore? Se ce l’ha, è la strada giusta; se non ce l’ha, è inutile. Nessuna delle due porterà da qualche parte, ma una ha un cuore, l’altra non ce l’ha. Una rende il viaggio felice, e finché la seguirai sarete una cosa sola. L’altra ti farà maledire la vita. Una ti fa sentire forte, l’altra ti indebolisce.”

Non ricordo quanti anni fa lessi per la prima volta “Gli Insegnamenti di Don Juan” ma l’incontro con Carlos Castaneda avvenne per merito di un amico. Mi consigliò la lettura dei suoi libri e fu amore a prima vista. Questo in particolare è “la Bibbia” di Castaneda, uno dei suoi libri più famosi, incentrato sul curioso apprendistato con lo sciamano Juan Matus, che l’antropologo conobbe nell’estate del 1960. Se nella prima metà Castaneda racconta l’incontro focalizzandosi sugli insegnamenti dello sciamano, nella seconda parte fa un’analisi accurata degli stessi per mostrarne la coerenza e veridicità. Insomma, una guida che non può mancare nella libreria di aspiranti sciamani o di appassionati di queste pratiche.

2- Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll

Le-avventure-di-Alice-nel-paese-delle-meraviglie
Sebbene siano state fornite interpretazioni diverse del libro, una cosa è certa, Alice non è una semplice storia per bambini e a dire il vero è in buona compagnia perché sono molte le fiabe che celano messaggi iniziatici a dispetto delle apparenze. Ma la teoria che mi ha più colpita associa il viaggio nel Paese delle Meraviglie al viaggio sciamanico nel mondo inferiore. In effetti per accedere al mondo altro si passa attraverso una cavità o buco, che fa da varco. E il Bianconiglio può essere facilmente associato all’animale guida. Per non parlare del parco in cui Alice sonnecchia prima di risvegliarsi altrove, che potrebbe simboleggiare il luogo di potere naturale. I viaggi nei mondi inferiori hanno infatti inizio in luoghi immersi nella natura. Certo, Alice nel corso dell’avventura non incontra solo animali e questo è un aspetto da considerare ma Lewis Carroll potrebbe aver rivisitato il tutto a modo suo. Chissà!

3- Il Linguaggio Segreto di Segni e Coincidenze di Gian Marco Bragadin

Il-Linguaggio-Segreto-di-Segni-e-Coincidenze
In questo momento, mentre leggete, siete circondati da messaggi. Che ne siate consapevoli o meno, siete sempre attorniati da segni, coincidenze, eventi significativi. Potenti indicatori che riguardano noi, le nostre scelte, le azioni da intraprendere, gli errori da evitare. Il libro che avete tra le mani vi insegnerà a scoprirli, interpretarli, ‘chiamarli’. La sincronicità vi aiuterà a comprendere il destino preparato per ognuno di noi.”

Si tratta di un libro che ho letto tempo fa, semplice e chiaro. Ad avermi colpita è l’idea che ogni cosa ed evento che ci accade quotidianamente non sia casuale. Secondo Bragadin anche un incidente automobilistico, una multa per divieto di sosta, una caldaia in tilt sono segnali in codice che l’universo ci lancia. Il motivo? Aiutarci a capire a che punto ci troviamo del nostro cammino, rispondere a domande che ci assillano, comprendere come funziona la sincronicità per imparare a riconoscere gli errori che facciamo e, se necessario, cambiare rotta.

4- Chi Sei? di Lise Bourbeau

chi-sei
Anni fa mi appassionai di Lise Bourbeau, autrice del famoso “Ascolta il tuo corpo”, e come accade quando qualcosa è sintonizzato sulla propria lunghezza d’onda, feci una vera e propria scorpacciata dei suoi libri. Il mio preferito fu, e rimane ancora oggi, “Chi Sei?”, in cui l’autrice insegna a capire che il nostro modo di parlare, i nostri disturbi e le nostre scelte in fatto di vestiario, arredamento, alimentazione parlano di noi, spiegando nel dettaglio come interpretare e decodificarne il linguaggio simbolico.

5- Reality Transurfing di Vadim Zeland

reality-transurfing

macrolibrarsi

Reality Transurfing” è una trilogia che propone un’interpretazione della realtà insolita, attraverso la quale sarebbe possibile migliorare la propria vita, evitando di lasciarsi risucchiare dalle insidie che spesso non sappiamo riconoscere. Lo scopo è aiutarci ad acquisire consapevolezza e a liberarci di tutti i legami di dipendenza, anche di quelli che ignoriamo. E’ un libro che richiede pazienza e attenzione ma offre spunti di riflessione (e non solo) molto interessanti.

Laura De Rosa

yinyangtherapy.it

Laura De Rosa

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Laura De Rosa il 26/04/2016
Categoria/e: Primo piano, Rassegna Etica.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655