La ricerca francese sugli Ogm ha suscitato un bel polverone: lo studio evidenza che pesticidi e ogm potrebbero essere molto dannosi per l’uomo.

A tal proposito Mario Catania, il ministro per le politiche agricole e alimentari del governo italiano, ha dichiarato di voler essere a “tutela del consumatore, ancora prima del produttore europeo“.

Ancora egli ha aggiunto: “siamo in quella parte della tematica Ogm che e’ squisitamente a carattere sanitario ed e’ ovvio e naturale che sia il ministero della salute a fare tutti i riscontri del caso, ovviamente interfacciandosi a livello internazionale con le istanze di questo settore”.

Ha poi sottolineato: “siamo nella fase in cui vogliamo capire bene la portata scientifica di quello studio, che non va preso sotto gamba”.

E conclude dicendo: “Come cittadino e uomo della strada, non da ministro dell’agricoltura, mi viene da pensare che ‘forse l’approccio su queste cose dell’Autorita’ europea per la sicurezza alimentare (Efsa) dovrebbe avere un respiro diverso”.

Speriamo davvero che venga fatta chiarezza su un tema così importante.

 

Fonte: Ansa.it