Riciclare le bottiglie e farne dei pinguini

Ecco un’idea davvero interessante per creare dei giochi per i vostri bambini e riciclare le bottiglie di plastica!

Questi simpatici pinguini possono essere usati come birilli per un originalissimo bowling, oppure se riempiti di sabbia come dei simpatici fermaporta, oppure come semplici compagni di giochi.

Occorrente:

– 2 bottiglie di plastica per ogni pinguino (se trovate le bottiglie sagomate sono più carine)

– colla a caldo

– tempere colorate

– strisce di stoffa

– forbici e taglierino

Per prima cosa lavate ed asciugate le bottiglie, poi ritagliatene una a 3/4 della sua altezza e una alla base come nella foto, poi inseritele una dentro l’altra e poi con la pistola a caldo, facendo pressione sulla bottiglia interna, mettere dei punti di colla per fissare insieme le due parti.

Un volta ottenuto il “corpo”, possiamo procedere alla colorazione. Possiamo usare i colori acrilici, faremo molta fatica a far aderire il colore allora vi insegno un trucchetto 😉

Mettete il colore dentro un bicchiere di plastica e aggiungente qualche goccia di sapone per piatti, mescolate bene ed ora il colore aderirà perfettamente!

Ora coprite tutta la bottiglia di bianco e lasciatela asciuigare, poi col nero lasciando scoperto il pancino del pinguino e il cappello, poi col vostro colore preferito colorate il cappello e infine aggiungete tutti i dettagli.

Finito il pinguino aggiungete un pon pon sulla testa con la colla a caldo e la sciarpina intorno al collo, sempre con qualche punto di colla.

Se volete usarlo come fermaporta dovrete riempirlo di sabbia prima di fissare le due metà insieme.

Se volete che il colore risulti più brillante e più resistente potete dargli una mano di flatting all’acqua prima di aggiungere pon pon e sciarpina.

Di seguito l’immagine con le istruzioni passo passo… [cliccate sull’immagine per averla a pieno schermo]

 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 10/09/2012
Categoria/e: Idee riciclose, Primo piano, Soluzioni Ecologiche.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655