Domani, giovedì 23 agosto 2012, riprenderanno a Brescia gli affidi dei beagle di Green Hill.

Gli affidi sono stati sospesi lo scorso 9 agosto, decisione presa dai  Medici Veterinari Ausiliari di Polizia Giudiziaria per il Corpo Forestale dello Stato.

Domani finalmente riprenderanno le operazioni di affidamento ed i cani dell’allevamento sotto sequestro potranno così trovare una casa.

Sono migliaia i beagle che hanno trovato famiglia in questa torrida ma fortunata estate.

Green Hill è sotto sequestro per maltrattamento dei cani e le associazioni Lav e Legambiente sono stati nominati custodi giudiziari dei beagle: e come tali continueranno le operazioni di affidamento fino all’ultimo cane dell’allevamento e si occuperanno anche di monitorare i beagle affidati alle varie famiglie.

Per avere maggiori informazioni e per seguire la vicenda di Green Hill consultate i siti internet www.lav.itwww.legambiente.it

Siamo certi che tutti i cani di Green Hill troveranno rifugio e di ciò ne siamo davvero felici: non si potrebbe fare una tale mobilitazione di massa anche per tutti i canili italiani?

 

Fonte: www.legambiente.it