Green Hill: confermato il sequestro probatorio

Confermato il sequestro probatorio dei cani di Green Hill, LAV e Legambiente insieme a tutta l’Italia, che fino a stamattina è rimasta col fiato sospeso, ora può esultare!

Risulta quindi valida la decisione della Procura della Repubblica di Brescia e ancora una volta Green hill ha perso.  L’istanza di dissequestro depositata dai legali di Green Hill con queste motivazioni «Le contestazioni all’azienda non sono idonee a configurare il reato di maltrattamento di animali»… e ancora i legali dell’allevamento sostengono che tutto sarebbe «perfettamente regolare» e il sequestro preventivo per loro sarebbe «gravemente illegittimo».

Ci sentiamo di dire NO!!!! Non è tutto regolare e il sequestro probatorio continua, e presto riprenderanno le procedure di affido dei beagle.

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 03/08/2012
Categoria/e: Animalismo, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655