Amate la Natura e siete in cerca di pace? Allora dovete visitare Khao Sok

khao-sok-longtail

Ci sono aree naturalistiche in paesi oggetto di forte affluenza turistica come la Thailandia, alle quali però non viene data l’importanza che meriterebbero. E’ il caso di Khao Sok National Park, 740 Km² di giungla primordiale nel comprensorio della provincia di Surat Thani, un cuore pulsante di natura a circa metà strada tra il Golfo della Thaylandia e il Mare delle Andamane.

Ecco alcuni dei motivi per i quali non dovete perdervi questo parco soprattutto se siete amanti della natura e vi trovate nel Sud del Paese.

1) Innanzitutto è un luogo magico, con un cuore ricco e pulsante di natura e di vita. E’ un parco immenso, ricoperto da una delle più antiche foreste pluviali del mondo.

Khao-sok-natura

2) Offre un sacco di attività!

Chi visita Kaho Sok è un amante della natura e delle attività all’aria aperta. Qui è possibile fare trekking diurni, notturni, andare in kayak ed essere spettatori attivi di una delle giungle più ricche a livello di flora e fauna e scoprire quanto più possibile questa ha da offrire. Per chi vuole passare un’esperienza unica e indimenticabile fatevi organizzare almeno un paio di notti a Cheow Larn Lake il lago artificiale più grande della Thailandia ma non per questo meno affascinante che si è creato per la costruzione di una diga. Qui potrete provare l’esperienza di passare una o più notti in una delle capanne galleggianti dei ranger immersi in un quadro unico ed indimenticabile.

khao-sok-nationalpark-07

Potrete fare escursioni, pagaiare sulle acque calme in contesti tanto incantevoli quanto surreali o semplicemente rilassarvi sul retro della vostra capanna galleggiante a contemplare i pinnacoli di calcare che si stagliano dalle acque del lago, osservando buceri (uccelli simili ai tucani del Sud America) che volano poco sopra le vostre teste e ascoltando i richiami vicini dei gibboni dalle mani bianche.

3) Potrete vedere il fiore più grande del mondo! Si perché nel parco di Kaho Sok è presente la Raflesia, ovvero il fiore più grande mai scoperto che può raggiungere un diametro di 75 cm e un pesare fino a 7 kg.
Questo fiore gigantesco fiorisce solo una volta ogni 9 mesi e per poco più di una settimana durante la stagione secca tra Gennaio e Marzo.

4) Offre sistemazioni di qualsiasi livello anche a buon prezzo in un ambiente unico e suggestivo!

Khao-sok

Tutti i lodge si trovano sul perimetro del parco. E’ possibile scegliere in anticipo dove pernottare oppure è possibile arrivare direttamente sul posto e scegliere il posto che si preferisce. Se non avete prenotato nessun problema, al vostro arrivo troverete sicuramente qualcuno che vi inviterà a trascorrere alcune notti presso il loro lodge/ guesthouse.
Un consiglio: chiedete sempre di poter vedere la stanza prima di decidere dove pernottare.

Informazioni Utili

Kaho Sok National Park si trova a sud della Thailandia, nella provincia di Surat Thani.
E’ vicino ad alcune delle località più famose del sud della Thailandia come Krabi e Phucket quindi è anche facilmente raggiungibile.
E’ possibile raggiungere Kaoh Sok con differenti mezzi di trasporto.
Se arrivate via aereo gli aeroporti più vicini sono quelli di Surat Thani, Krabi e Phuket.
Da Surat Tani o Krabi ci sono servizi di Bus o Minibus che portano direttamente al parco.
E’ possibile raggiungere Surat tani da Bangkok via treno per poi raggiungere il parco con un bus.
I biglietti possono essere acquistati presso moltissime le agenzie locali o direttamente sui siti delle compagnie di trasporto.

arrival_map

Avvertenze particolari
E’ possibile visitare il parco anche durante il periodo dei monsoni (da inizio Aprile a fine Settembre) basta essere preparati e prestare un po’ di attenzione. Le piogge in questo periodo sono molto forti e abbondanti quindi portate con voi una mantella impermeabile, degli stivali e indossate calze alte e ghette anche sopra i pantaloni perché ci sono parecchie sanguisughe, ma anche queste fanno parte dell’avventura.

Sarah Colombo

MyExplorando.com

Redazione EticaMente.net

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Redazione EticaMente.net il 23/06/2015
Categoria/e: Primo piano, Viaggiando Eticamente.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655