Avete mai pensato a come potrebbe andare a finire la vostra esistenza se adottaste uno stile di vita sano o differente?

Una vita fatta di attività fisica, cibi sani e non elaborati può portare ad un risultato, diversamente una vita sedentaria, ricca di cibi “spazzatura” può portate ad un altro risultato, ben diverso dal primo.

Qualunque sia il vostro stile di vita dovreste conoscerne il risultato finale, o almeno quello che potrebbe essere.

Nel video che segue vengono messi a confronto i due stili di vita e i due differenti risultati, dopo il video alcuni consigli per uno stile di vita sano.

10+1 consigli per uno stile di vita sano

1. Scegliere un cibo nutriente con pochi grassi saturi, saper leggere le etichette e conoscere cosa si mette in tavola è importante per non alzare il colesterolo e procurare problemi cardiaci.

2. Consumare omega 3 ogni giorno, gli acidi grassi sono ottimi alleati per la salute!

3. Evitare zuccheri, farina e cereali raffinati, prediligere pane e pasta integrali e frutta di stagione favorisce è la soluzione migliore per la salute del corpo.

4. Limitare, e se possibile eliminare i cibi pronti optando per una dieta più varia e diversificata, assumere sali minerali e vitamine attraverso la frutta e la verdura, magiare proteine derivate da legumi, soia e, se non siete vegani, carne bianca, scegliere pasta, riso e pane integrali e latticini a basso contenuto di grassi.

stile di vita sano

5. Scegliere biologico e a chilometro zero, in modo da favorire non solo la salute ma anche l’economia delle piccole imprese locali.

6. Fare esercizio fisico come stretching o palestra, alternando esercizi cardiaci ad esercizi per la forza.

7. Una corsa o una passeggiata col cane aiutano a mantenere attivi il cuore e la circolazione.

8. Limitare l’uso della macchina e aumentare l’uso della bicicletta.

9. Limitare o meglio eliminare i vizi come fumo e alcol.

10. Dormire almeno 6-8 ore per notte.

E infine mantenere un buon livello di igiene personale utilizzando anche abiti traspiranti e prodotti per la cura dell’igiene naturali, imparando a leggerne l’inci.

Valeria Bonora