Il cibo biologico si sta diffondendo sempre più. Chi decide di intraprendere questo cammino deve però stare allerta: non tutti i prodotti che si dichiarano biologici lo sono! E purtroppo si sa che quando vi è una forte richiesta da parte dei consumatori si fa di tutto – anche mentire – pur di vendere!

Per essere considerati tali tutti gli alimenti e le bevande devono possedere sull’etichetta un simbolo: il logo UE dell’agricoltura biologica. Questo simbolo assicura che il prodotto rispetta il Regolamento UE circa l’agricoltura biologica.

Alla fine degli anni 90 è stato scelto il simbolo della spiga ma oggigiorno è stato sostituito e permane solamente in quei prodotti confezionati prima dell’uscita del nuovo logo:

Per decidere il nuovo simbolo è stato indetto un concorso aperto a tutti gli studenti di design e arte appartenenti all’UE.

Dal 1 Luglio 2010 l’unico logo che certifica il biologico è quello rappresentato da una foglia unita alle stelle dell’unione europea:

Invitiamo quindi tutti coloro che hanno già fatto o decideranno di fare la scelta biologica a controllare accuratamente la presenza del logo sulle etichette dei prodotti: in questo modo siamo sicuri di quello che mangiamo!

 

Fonte: http://ec.europa.eu/agriculture/organic/eu-policy/logo_it