Quindicenne salva gatto da un albero

A volte le cose basta volerle con un po’ di forza per ottenerle. E’ quello che ha fatto un ragazzino di quindici anni che è accorso per salvare un micio da un albero.

E’ risaputo che questi monelli amano arrampicarsi sugli alberi per schiacciare una pennichella o per scappare da qualche cagnetto, ma è anche risaputo che poi il più delle volte non sono in grado di scendere.

A tentare il salvataggio ci aveva già pensato un poderoso boscaiolo, ma aveva fallito l’intento, per questo motivo i pompieri chiamati a soccorrere il micetto avevano deciso che non c’era possibilità di salvataggio.

Quando il gattino ha cominciato a disperarsi e i padroni a terra erano sempre più preoccupati, è arrivato in soccorso Kyle Watkinson che, appassionato di scalata, ha messo a disposizione del micio le sue abilità: «Non è stato difficile. Non è nemmeno l’albero più alto che io abbia mai scalato. Ero molto spaventato per il gatto, ma mai per me» ha raccontato il giovane al Daily Mail.

L’arrivo del giovane Kyle è stato provvidenziale e si deve tutto ad un’amica della mamma del quindicenne che le aveva inviato una email raccontando la situazione, conscia delle capacità del ragazzo. «Non avevo mai visto le persone di cui si parlava nel messaggio, ma ho chiamato Kyle e l’ho caricato di corsa in macchina. Non l’avrei mai messo in pericolo se non avessi avuto la certezza che potesse farcela.» ha commentato la madre del quindicenne «Vorrebbe diventare un dottore, ma forse ha questo punto potrebbe considerare una carriera da vigile del fuoco».

 

Ad “aggravare” la pericolosità della situazione, secondo i pompieri della squadra che avrebbe dovuto compiere le operazioni, il fatto che l’albero in questione si trovasse al confine tra Inghilterra e Scozia.

Non mancano le critiche della comunità alla squadra che ha negato il suo aiuto. «Se avessi legato Diesel a un albero, sarebbero stati qui in un secondo, pronti a mettermi alla gogna per crudeltà. Però, appena chiedo aiuto per farlo scendere da un albero, non ne vogliono sapere» ha commentato Adele Harland, la padrona del micio di 18 mesi, che non smetterà più di ringraziare il giovane Kyle, da oggi suo personale eroe.

 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 26/06/2012
Categoria/e: Animalismo, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655