Colori a dita fai da te: 3 ricette semplici e veloci

“La creatività è in ciascuno di noi. Per meglio dire era in ciascuno di noi, quando eravamo piccoli. Nei bambini la creatività è un elemento universale. Fra gli adulti è pressoché inesistente. Il grande problema è di riuscire a sapere che cos’è accaduto di quest’immensa, universale risorsa umana, un problema attuale, che costituisce l’oggetto della nostra ricerca.”
~ Harold Anderson ~

I bambini hanno bisogno di esprimere la loro arte, il modo migliore di farlo per loro è il colore, tutti i bambini sono attratti dai colori, a loro piacciono i colori primari, forti e decisi, blu, rosso e giallo sono sufficienti per creare tutti i colori del mondo (ricordo che il bianco non è un colore ma è assenza di colore).

Colori a dita fai da te

Ma ai bambini non piace limitarsi… un pennello? una matita? un pennarello? non sono sufficienti per esprimersi al meglio, ai bambini piace sporcarsi coi colori, non a caso li troviamo spesso con le manine sporche di colore e molte volte anche muri, pavimenti e mobili finiscono per tingersi di nuove tonalità con disegni astratti che ravvivano l’ambiente.

Allora perché non assecondare la loro creatività fornendo loro degli strumenti sicuri per creare? E cosa c’è di più sicuro che le loro stesse mani? Però i colori non sempre sono sicuri, spesso tossici e anche costosi.

Ecco perché voglio proporvi alcune ricette per fare dei colori a dita fai da te, l’amido di mais delle ricette è la comune maizena, il glicerolo lo trovate in farmacia e i coloranti alimentari in qualsiasi supermercato.

Se volete potete ottenere il colore anche con metodi naturali evitando i colori alimentari e usando spezie e frutti, attenzione al curry, usate quello non troppo piccante, e col pomodoro la pelle delicata dei bimbi potrebbe irritarsi perché è un acido, quindi non mettetene troppo.

  • ROSSO: per ottenere il rosso potete usare del succo di pomodoro privato dei semi
  • ROSA: per fare un bel rosa basta qualche goccia di succo di rapa
  • GIALLO: per fare il giallo potete utilizzare lo zafferano in polvere
  • ARANCIONE: per preparare l’arancione la curcuma e il curry sono perfetti
  • VERDE: per ottenere il verde potete utilizzare l’acqua degli spinaci o della bieta
  • BLU: il blu si ottine con i mirtilli schiacciati
  • MARRONE: possiamo creare il marrone con la polvere di caffè oppure di orzo

 

 

KIDS-foto11-727x545

“Per artisti intendo tutti coloro che provano il bisogno e la necessità di sentirsi vivere e crescere”
~ Hermann Hesse ~

Colori a dita fai da te: prima ricetta

Ingredienti:

• 3 cucchiai di amido di mais
• 2 gocce di glicerolo
• 1/4 di tazza di acqua fredda
• 1 tazza di acqua bollente
• colorante alimentare a scelta

Procedimento:

Setacciare l’amido con un colino dentro ad un pentolino, aggiungere l’acqua e mescolare con una frusta, mettere sul fuoco e far addensare, continuare a mescolare bene ed aggiungere il glicerolo.

Una volta che il composto si è addensato continuare a mescolare fino ad ottenere un composto liscio. Mettere in vasetti ed aggiungere i colorante alimentare, più colorante aggiungete più carica sarà la tonalità del colore, e lasciare raffreddare.

Colori a dita fai da te

“La creatività rappresenta un modo del tutto unico di guardare l’universo”
~ Aldo Carotenuto ~

Colori a dita fai da te: seconda ricetta

Ingredienti:

• mezza tazza di amido di mais
• mezzo cucchiaio di sale
• 2 tazze di acqua
• colorante alimentare a scelta

Procedimento:

Mettere gli ingredienti in un pentolino e scaldare sul fuoco fin che non si è ben addensato, quando il composto è ben liscio dividetelo nei vasetti e aggiungete il colorante alimentare scelto.

Colori per le dita fai-da-te

“Ogni bambino che nasce è in qualche misura un genio, così come un genio resta in qualche modo un bambino.”
~ Arthur Schopenhauer ~

Colori a dita fai da te: terza ricetta

Ingredienti:

• 3 cucchiai grandi di zucchero
• mezza tazza di amido di mais
• mezzo cucchiaio grande di sale
• due tazze di acqua
• colorante alimentare a scelta

Mettere tutti gli ingredienti in un pentolino e a fuoco basso e con l’aiuto di una frusta fate addensare il composto. Mettete nei vasetti ed aggiungete il colorante alimentare.

Tutti questi colori potete conservarli in frigo per alcuni giorni. Ora procuratevi grembiulini (o le vecchie camicie del papà), fogli grandi e tanta fantasia!!

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 19/10/2014
Categoria/e: Angolo delle Idee, Bambini, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655