Energie rinnovabili obbligatorie

Finalmente le energie rinnovabili diventano un’abitudine e non un’eccezione.

Dal 31 maggio 2012, infatti, è obbligatorio – per tutti i nuovi edifici e per le grandi ristrutturazioni – installare impianti per ricavare energia da fonti rinnovabili.

Pena: il mancato rilascio del titolo edilizio.

L’articolo 11 del Decreto Rinnovabili (Dlgs 28 del 3 marzo 2011) prevede energie rinnovabili per calore, raffrescamento ed elettricità. Un passo in avanti mica da poco!

Ma avremo davvero tutti edifici basati sulle energie rinnovabili?

Purtroppo ci sono delle deroghe a cui i costruttori edili sicuramente si appelleranno. Sul sito di TerraNuova si legge a tal proposito: “l’obbligo infatti non si applica agli edifici vincolati, basta che il progettista rilevi un’alterazione incompatibile con i loro caratteri storici e artistici“.

Inoltre le energie rinnovabili non copriranno l’intero fabbisogno energetico ma solo una percentuale stabilita in base a diversi fattori come la data della richiesta e del rilascio del titolo edilizio.

Insomma la strada per poter vivere solo ed esclusivamente di energie rinnovabili è ancora lunga ma questi fondamentali passi la rendono sempre più vicina.

 

Fonte: http://www.aamterranuova.it/Ambiente-e-decrescita-felice/Le-energie-rinnovabili-diventano-obbligatorie

Dott.ssa Elena Bernabè

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Dott.ssa Elena Bernabè il 11/06/2012
Categoria/e: Energie Rinnovabili, Fonti Rinnovabili, Primo piano.

Responsabile della redazione. Laureata in psicologia, appassionata di tematiche ambientali, animaliste ed equosolidali. Assetata di verità e disposta a tutto per ottenerla. Ama scrivere e creare in tutte le sue forme

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655